/ POLITICA

POLITICA | 22 febbraio 2018, 07:25

Verso la privatizzazione dell'ospedale di Bordighera: ieri l'incontro tra Regione e Sindacati

La Regione ha garantito la salvaguardia dei contratti pubblici in essere per mezzo di ‘distacchi funzionali’ che continueranno a garantire ai lavoratori tutte le prerogative ad oggi già in atto.

Verso la privatizzazione dell'ospedale di Bordighera: ieri l'incontro tra Regione e Sindacati

Si è svolta ieri in Regione a Genova la riunione di Cgil, Cisl e Uil con il Direttore di Alisa, il Dott. Walter Locatelli ed il Direttore Regionale alla sanità Dott. Francesco Quaglia.

L'argomento trattato è stata la privatizzazione degli ospedali di Bordighera, Cairo ed Albenga. La Regione ha confermato ai sindacati che, a breve verrà pubblicato un bando per dare in gestione i tre ospedali ai privati. La Regione ha garantito la salvaguardia dei contratti pubblici in essere per mezzo di ‘distacchi funzionali’ che continueranno a garantire ai lavoratori tutte le prerogative ad oggi già in atto.

Le confederazioni sindacali hanno chiesto comunque che i lavoratori interessati possano scegliere in forma volontaria, esprimendo la facoltà di usufruire del distacco presso i privati o in alternativa chiedere mobilità verso altri presidi dell'Asl di appartenenza. E’ stato anche chiesto che, ovviamente subito dopo la pubblicazione del bando, venga convocata una apposita riunione per definire ogni eventuale e necessaria modalità.

“È per noi prioritario – hanno detto i sindacati - comprendere quale organizzazione si vuole dare all'interno dei tre ospedali. Solo allora riusciremo al meglio capire se le scelte che si stanno facendo,garantiranno veramente cittadini e lavoratori”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium