/ CRONACA

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | 22 febbraio 2018, 11:07

35enne investe il compagno della ex: riconosciuta la semi infermità mentale e la pericolosità sociale

Si tratta del caso di Maurizio Ceste, Carabiniere in forza a Ventimiglia. Stamattina l'incidente probatorio.

35enne investe il compagno della ex: riconosciuta la semi infermità mentale e la pericolosità sociale

E’ stata riconosciuta la semi infermità mentale, ma anche la pericolosità sociale di Maurizio Ceste, il Carabiniere scelto 35enne, in forza alla Compagnia di Ventimiglia. Il Pm Bogliolo, aveva chiesto a novembre una perizia e la Procura di Imperia si è rivolta al Dott. Gianluigi Rocco di Genova.

Ceste venne arrestato dopo la visione di un filmato di una telecamera di videosorveglianza, che mostra il 35enne mentre, a bordo della sua auto, prima investe V.D., un agente della polizia penitenziaria ed attuale compagno dell’ex convivente. Nel filmato si vedrebbe anche il militare scendere dalla vettura e colpire ripetutamente il poliziotto, che ha riportato ferite per una prognosi di 10 giorni.

Questa mattina si è svolto l’incidente probatorio di fronte al Gip Rainieri. Mentre Maurizio Ceste, difeso dall’avvocato Luca Ritzu, rimane in carcere a Verbania, l’udienza è stata rinviata al 29 marzo per la discussione.

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium