/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | 21 febbraio 2018, 15:14

Sanremo: legittima l’ordinanza per la riduzione degli orari per il gioco d’azzardo, il 1° marzo la mozione torna in Consiglio Comunale per l’approvazione definitiva

Se ne era discusso nell’ultimo Consiglio, poi la decisione di sospendere la pratica per chiedere un parere al Segretario Generale

Sanremo: legittima l’ordinanza per la riduzione degli orari per il gioco d’azzardo, il 1° marzo la mozione torna in Consiglio Comunale per l’approvazione definitiva

Tornerà in Consiglio Comunale il 1° marzo la mozione presentata dal MoVimento 5 Stelle sanremese per la riduzione del gioco d’azzardo in città. Una proposta di ordinanza che prevede un orario massimo di funzionamento di 8 ore, ovvero dalle 9 alle 12 e dalle ore 18 alle 23. Al momento le ore consentite sono 11 (dalle 9 alle 20).

Nella scorsa seduta del Consiglio la discussione ara stata interrotta per chiedere un parere di legittimità al Segretario Generale, parere che è stato poi emesso con esito positivo. Durante il dibattito l’intero Consiglio aveva annunciato il voto favorevole alla pratica una volta ottenuto il parere sulla legittimità quindi ora ci si aspetta un voto favorevole nella seduta del prossimo 1° marzo.

L'idea della mozione nasce dalla volontà di ridurre le ore al gioco d'azzardo in un momento storico nel quale la dipendenza dal gioco patologico è sempre più una realtà consolidata. Ci sono fasce deboli da proteggere e per questo è importante limitare nel tempo la possibilità di accesso al gioco specie per i più giovani e per gli anziani.

La mozione ha avuto l’ok e l’ordinanza che ne scaturirà rispetterà la legge. Martedì prossimo è previsto un passaggio in commissione per poi inserire il punto all’ordine del giorno del prossimo Consiglio.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium