/ POLITICA

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | 20 febbraio 2018, 17:04

Sanremo: continua la discussione sugli artisti di strada, martedì prossimo nella terza Commissione

Al centro della discussione il ‘comma’ con il quale si limita la musica in strada ai soli artisti che abbiano sostenuto (e passato) almeno tre esami al Conservatorio. Un punto che la FNAS ha considerato discriminatorio e, per questo motivo, ha presentato ricorso al T.A.R.

Sanremo: continua la discussione sugli artisti di strada, martedì prossimo nella terza Commissione

Mentre il Comune è pronto a modificare parte del regolamento e dopo le diverse manifestazioni, si torna a parlare a palazzo Bellevue della disciplina dell’arte di strada dopo il ricorso al Tar da parte della Federazione Nazionale Artisti di Strada.

Martedì prossimo, infatti, è stata convocata la terza Commissione consiliare che ha, all’ordine del giorno, proprio l’argomento delicato di cui si parla ormai da molto tempo, nella città dei fiori e della musica. Al centro della discussione il ‘comma’ con il quale si limita la musica in strada ai soli artisti che abbiano sostenuto (e passato) almeno tre esami al Conservatorio. Un punto che la FNAS ha considerato discriminatorio e, per questo motivo, ha presentato ricorso al T.A.R.

Dall’ultima riunione della Commissione, il 1° febbraio scorso, è emersa la volontà e la possibilità di modificare l’articolo sulla limitazione legata agli esami al Conservatorio. Stando al regolamento attuale, infatti, suonare in strada era consentito ai soli musicisti diplomati al Conservatorio o che avessero passato almeno tre esami. Il prossimo passo sarà un confronto con la F.N.A.S. e con le altre associazioni di artisti di strada.

Permangono, invece, le limitazioni legate alla presenza di basi musicali, spesso utilizzate da finti artisti per fare finta di suonare e attirare le offerte dei passanti. L’intento del Comune resta quello di tutelare la città e i suoi residenti da sedicenti artisti che, per elemosinare qualche euro ai passanti, suonano senza le capacità per rendere il tutto piacevole ai presenti.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium