/ CRONACA

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | 20 febbraio 2018, 11:52

Costa Azzurra: tutti assolti gli imputati nel procedimento della torre 'Odèon' di Montecarlo

Si tratta di un caso venuto alla luce 10 anni, anche se il Pm aveva già ritirato le accuse contro i fratelli Marzocco, a lungo sospettati di aver pagato mazzette al sindaco di Beausoleil, Gérard Spinelli, attraverso l’imprenditore Lino Alberti, per facilitare la costruzione della torre Odeon.

Costa Azzurra: tutti assolti gli imputati nel procedimento della torre 'Odèon' di Montecarlo

La corte d'appello di Aix-en-Provence ha emesso stamattina la sentenza sul caso della torre Odéon a Montecarlo, assolvendo tutti gli accusati.

Si tratta di un caso venuto alla luce 10 anni, anche se il Pm aveva già ritirato le accuse contro i fratelli Marzocco, a lungo sospettati di aver pagato mazzette al sindaco di Beausoleil, Gérard Spinelli, attraverso l’imprenditore Lino Alberti, per facilitare la costruzione della torre Odeon.

Come scrive oggi Nice Matin, un mese fa, il pubblico ministero aveva escluso  i fratelli Marzocco del fascicolo, ritenendo che le accuse fossero insufficienti nei loro confronti. Non c'era più un corruttore e nemmeno i presunti corruttori. Il tribunale ha al termine assolto Gerard Spinelli e Lino Alberti.

Nella sentenza, il tribunale ritiene che il Sindaco di Beausoleil non avrebbe potuto favorire in alcun modo i fratelli Marzocco nella loro società immobiliare.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium