/ CRONACA

CRONACA | 18 febbraio 2018, 15:05

Ventimiglia: circa 150 'No Border' alla passeggiata 'Calpestiamo il confine' al passo della morte

Ha avuto come obiettivo, quello di ricalcare le orme dei migranti che hanno provato a raggiungere la Francia e molti dei quali sono morti.

Ventimiglia: circa 150 'No Border' alla passeggiata 'Calpestiamo il confine' al passo della morte

Sono stati 150 i 'No border' che, questa mattina hanno partecipato a Ventimiglia all'iniziativa 'Calpestiamo il confine', una passeggiata solidale su sentiero sul costone di roccia che è stato chiamato il 'Passo della morte'.

E' stato organizzato dal Collettivo Alpino Zapatista insieme ad altre associazioni, ovvero una passeggiata in collina che ha avuto come obiettivo, quello di ricalcare le orme dei migranti che hanno provato a raggiungere la Francia e molti dei quali sono morti.

I no border, si sono radunati alle Gianchette e poi si sono spostati verso Grimaldi. Durante la passeggiata hanno anche ripulito il sentiero.
   

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium