/ AL DIRETTORE

Spazio Annunci della tua città

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. saranno disponibili a partire dal 70° giorno (intorno al 20...

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Nel comprensorio sciistico della Riserva Bianca, a due passi dalla Costa Azzurra, di 100 metri quadrati,...

Che tempo fa

Cerca nel web

AL DIRETTORE | venerdì 16 febbraio 2018, 14:42

Sanremo: problemi con il numero verde di Amaie, la risentita segnalazione di un lettore

"Non è possibile che un numero verde continui a togliere la comunicazione se gli operatori sono occupati"

"Scrivo per esporre il mio ripetuto disappunto riguardo il numero verde AMAIE 800 331 331. Non è possibile che un numero verde continui a togliere la comunicazione se gli operatori sono occupati. Ma è normale che si debba rifare continuamente il numero senza la possibilità di rimanere in attesa? La mia vicina non ha una buona vista e sono io a comporre i numeri di telefono per conto suo, ma con AMAIE la faccenda è sempre la stessa. Devo passare la mattinata a rifare il numero... è incredibile ‘sta cosa… Dovrà pur decidere l'utente se aspettare o riattaccare... o sbaglio? Stamattina ho fatto 12 volte il numero e ogni volta, dopo aver ascoltato la solita voce registrata, sono stato messo un minuto in attesa e poi sono stato invitato a richiamare 'tra qualche minuto', senza però mai avere risposta! Un numero verde che funziona in questa maniera io non l'ho mai trovato. Proprio MAI.

Ora contatterò l'ufficio del Sindaco per chiedergli una spiegazione, perché non ritengo corretto un simile sistema. Da mesi e mesi la storia si ripete... possibile? Chiedo CORTESEMENTE all'AMAIE di mettere una buona volta in attesa gli utenti come accade con ogni altro numero verde che io conosca, lasciando che siano le persone a decidere se riattaccare o continuare l'attesa. Se dall'altra parte vi è un operatore presente, anche fosse solo uno, prima o poi deve pur rispondere. O Sbaglio?

Antonio". 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore