/ Sanremo Ospedaletti

Spazio Annunci della tua città

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Nel comprensorio sciistico della Riserva Bianca, a due passi dalla Costa Azzurra, di 100 metri quadrati,...

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Che tempo fa

Cerca nel web

Sanremo Ospedaletti | martedì 13 febbraio 2018, 13:23

Sanremo: fa la pipì sul cartonato di Ermal Meta e Fabrizio Moro in via Gaudio, il video spopola sui social (Video)

Meta ha poi chiarito che il ragazzo si è scusato con lui ammettendo di aver fatto una sciocchezza

Alcuni frame del video

Forse non gli è andata giù la vittoria di “Non mi avete fatto niente” al Festival di Sanremo, o forse qualche bicchiere di troppo lo ha spinto a fare pipì nel primo posto utile. Ma intanto il video è diventato virale sui social.
La notte successiva alla finale di Sanremo 2018 un 'hater' improvvisato ha pensato bene di fare la pipì sul cartonato di Ermal Meta e Fabrizio Moro in centro. E qualcuno lo ha ripreso facendo girare il video sui social.

La cosa è subito arrivata alla fonte ed Ermal Meta ha commentato la cosa con ironia e intelligenza.
Ha scritto Meta: “Ti prego dimmi il tuo nome così ti saluto dal palco dell’Eurofestival o da quello del Forum di Assago del 28 aprile. Hai un 30% di possibilità che questo accada. E comunque non si fanno i bisogni per strada! Mamma non te l’ha detto?”.

Il cantante è poi intervenuto in un secondo momento per smentire la voce secondo la quale si sarebbe trattato di un membro dello staff di Diodato, altro cantante in gara al Festival. Ma così non era.

Come ha scritto su Twitter lo stesso Ermal Meta, la cosa si è poi risolta con un messaggio di scuse.

Guarda il video cliccando QUI.

Pietro Zampedroni

Animus Loci:
tracce d'Europa nel cuore d'Italia

In diretta sul nostro quotidiano venerdì 25 maggio dalle ore 17. SCOPRI DI PIU'

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore