/ POLITICA

POLITICA | 12 febbraio 2018, 14:21

Vallecrosia: giardini via Angeli Custodi, il commento di Fabio Perri “Divieto di accesso ai cani, ma rifugio per gatti”

“Mi adopererò affinché si possa risolvere la situazione - spiega il consigliere - anche se, come sempre, non posso non sottolineare come venga mal gestita questa città dall’attuale giunta Giordano”.

Vallecrosia: giardini via Angeli Custodi, il commento di Fabio Perri “Divieto di accesso ai cani, ma rifugio per gatti”

“Divieto di accesso ai cani, ma rifugio per gatti” questo il commento di Fabio Perri, consigliere d’opposizione e candidato Sindaco al Comune di Vallecrosia alla situazione di via Angeli Custodi.

A seguito di numerose proteste mosse soprattutto da parte dei residenti della zona per la situazione di degrado di via Angeli Custodi si era provveduto a riqualificare l’area con interventi di asfaltatura, pavimentazione, verde e arredo urbano, nonché punti luce per un costo di circa 40 mila euro.

“L’Amministrazione Giordano, nell’area verde appena riqualificata ha anche fatto installare un cartello di divieto di accesso ai cani. Un’idea che lascia alquanto perplessi -  esordisce il consigliere Fabio Perri - se si fa presente che proprio all’interno dei giardinetti si trova una casetta rifugio per gatti randagi”.

“Dunque - si domanda Perri - il padrone di un cane non può accedere ai giardini con il proprio animale nemmeno rispettando perfettamente le regole e le consuetudini civili quando invece gatti senza chip sono liberi di vivere in condizioni tali da creare non solo disagio ambientale, ma anche mettere a rischio l’incolumità dei residenti e dei frequentatori della zona a livello sanitario in un’area verde che di verde poi ha ben poco”.

Il consigliere Fabio Perri ha ricevuto molte lamentele dagli abitanti del quartiere e si è fatto promotore di questa problematica al fine di trovare una rapida soluzione. “Mi adopererò affinché si possa risolvere la situazione - conclude il consigliere - anche se, come sempre, non posso non sottolineare come venga mal gestita questa città dall’attuale giunta Giordano”. 

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium