POLITICA
mercoledì 24 gennaio 2018, 16:05

Bordighera: i 18 comuni del comprensorio intemelio firmano la convenzione turistica, Berrino “Hanno capito che la promozione condivisa rende molto di più" (Foto e Video)

"Ben venga questo binomio e questa unione di interesse tra i comuni. Regione Liguria sarà presente con l’ausilio del personale regionale per creare un prodotto turistico territoriale, molto importante da promuovere" ha detto l'Assessore Berrino.

Bordighera: i 18 comuni del comprensorio intemelio firmano la convenzione turistica, Berrino “Hanno capito che la promozione condivisa rende molto di più" (Foto e Video)

Giornata storica per i 18 comuni del comprensorio intemelio che questo pomeriggio, presso l’ex chiesa anglicana di Bordighera, hanno siglato ufficialmente la convenzione per la gestione condivisa della funzione turismo. A presiedere la cerimonia della firma ufficiale sono stati l’Assessore regionale al Turismo Gianni Berrino, il Sindaco di Bordighera Giacomo Pallanca e del comune di Ventimiglia Enrico Ioculano

“Devo dare atto a questi sindaci - ha detto l’Assessore regionale al Turismo Gianni Berrino - di aver capito che da soli si fa molto meno di quello che si può fare in gruppo e che quindi la promozione turistica se fatta insieme rende molto di più. Apprezzo questa idea di legare l’entroterra alla costa perché è uno dei metodi per poter destagionalizzare il turismo anche in questa parte del ponente, cosa molto importante per poter crescere in qualità e in termini numerici. Ben venga questo binomio e questa unione di interessi tra i comuni. Regione Liguria sarà presente con l’ausilio del personale regionale per creare un prodotto turistico territoriale, molto importante da promuovere.”

Le interviste

Grande entusiasmo è stato espresso anche dal primo cittadino di Ventimiglia, Enrico Ioculano, comune capofila in questa iniziativa: “Il territorio ha capito l’esigenza di fare un percorso condiviso - ha detto - serve interconnessione, cooperazione. E’ importante il fatto che ci fosse la Regione a sostenere questa piattaforma di lavoro, si tratta di un qualcosa di diverso rispetto al resto del territorio ligure. 18 comuni lavorano assieme senza guardare la casacca e il colore politico, è davvero un’iniziativa forte.” 

La convenzione, però, a detta del Sindaco di Bordighera Giacomo Pallanca non deve essere un punto d’arrivo, bensì di partenza: “E’ l’inizio - ha detto - il primo passo di un percorso articolato e difficile. Come ha sottolineato Enrico Ioculano, il percorso era già stato segnato quando abbiamo sottoscritto la convenzione sui rifiuti. L’obiettivo di tutti i 18 comuni è soltanto uno: la promozione e la tutela del nostro territorio. Si è compreso che bisogna avere il coraggio di mettersi insieme avendo chiaro cosa si vuol fare e dove si vuole arrivare. Oggi iniziamo, auspico che la maturità amministrativa che hanno mostrato questi sindaci venga mantenuta anche negli anni futuri perché abbiamo dimostrato che un sindaco tiene ai propri cittadini e al proprio territorio e per esso è pronto a qualsiasi atto amministrativo che lo possa difendere.”  

Le foto sono di Eugenio Conte

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:
SU