/ EVENTI

Spazio Annunci della tua città

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Nel comprensorio sciistico della Riserva Bianca, a due passi dalla Costa Azzurra, di 100 metri quadrati,...

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Scooter elettrico a 4 ruote Monrach Royale, per disabili e anziani. Possibile avere anche con copertura per la pioggia ...

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | sabato 20 gennaio 2018, 13:47

Arma di Taggia: a Villa Boselli convegno di Confesercenti per la valorizzazione delle eccellenze nostrane (Foto e Video)

Presente il Sindaco Mario Conio, molti rappresentanti dell’Amministrazione, e gli Assessori Regionali Gianni Berrino e Marco Scajola

Le immagini da Villa Boselli

Grande partecipazione questa mattina a Villa Boselli al convegno organizzato da Confesercenti per la valorizzazione delle eccellenze del nostro territorio.
Presente il Sindaco di Taggia Mario Conio, insieme a molti rappresentanti dell’Amministrazione, oltre agli Assessori Regionali Gianni Berrino e Marco Scajola. Ma anche tanti rappresentanti delle associazioni locali, di commercianti e imprenditori e dei cittadini interessati alla promozione turistica.

Esperti delle eccellenze locali, che vanno dal turismo ai prodotti della terra e del mare, si sono confrontati sulle strategie di promozione in Italia e all’estero.

 

Grazie a Confesercenti per l’opportunità di ragionare su un turismo a 360 gradi e che sappia coinvolgere il territorio – ha dichiarato ai nostri microfoni il Sindaco di Taggia Mario Conio – mi viene da pensare a territorio che hanno meno opportunità di noi ma che hanno saputo gestire meglio e prima di noi. Non siamo arrivati prima, ma ora non possiamo perdere il treno”.

La Regione Liguria sta facendo una promozione efficace del territorio, parte del successo è dovuto anche alla nostra campagna di promozione – ha aggiunto l’Assessore Regionale al Turismo Gianni Berrino – nel Ponente si deve puntare sull’enogastronomia e sulle bellezze architettoniche che abbiamo nelle città e nell’entroterra e sul fatto che abbiamo le alpi a pochi chilometri dal mare”.

Il Ponente deve diventare un riferimento nel panorama turistico ligure, stiamo facendo una grande promozione – ha concluso l’Assessore Regionale all’Urbanistica Marco Scajola – con il Demanio Marittimo stiamo cercando di dare un po’ di certezze in più ai balneari. Abbiamo un meraviglioso legame tra il mare e l’entroterra e questo deve diventare un binomio. Stiamo dando aiuti economici ai Comuni per la riqualificazione urbana e l’obiettivo è quello di rendere la Liguria più bella e più vivibile”.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore