/ EVENTI

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | venerdì 19 gennaio 2018, 14:11

Ultimo fine settimana per la pista di pattinaggio al Resentello: successo di pubblico, l'anno prossimo si replica e si implementa

Molte le comunicazioni ricevute da parte dei cittadini sulla bontà dell’iniziativa, e sulla qualità del servizio della ditta Pievi, al punto che l’Amministrazione Comunale ha intenzione di ripetere l’iniziativa l’anno prossimo e implementarla.

Ultimo fine settimana per la pista di pattinaggio al Resentello: successo di pubblico, l'anno prossimo si replica e si implementa

C’è ancora tempo sino a lunedì per divertirsi sulla pista di pattinaggio messa a disposizione gratuitamente dall’Amministrazione Comunale al Resentello. Quasi due mesi in cui bambini e adulti si sono divertiti all’aria aperta.

Molte le comunicazioni ricevute da parte dei cittadini sulla bontà dell’iniziativa, e sulla qualità del servizio della ditta Pievi, al punto che l’Amministrazione Comunale ha intenzione di ripetere l’iniziativa l’anno prossimo e implementarla. “Sono molto soddisfatto del successo che ha riscosso questa pista di pattinaggio, abbiamo soddisfatto con piacere la richiesta da parte delle associazioni sportive, ma soprattutto è stato molto bello vedere tutti i nostri bambini giocare all’aria aperta e svolgere un’attività ludica diversa dal solito. Un ottimo bilancio, ogni giorno la pista era frequentatissima. La ditta Pievi ha anche organizzato una serie di eventi correlati, come la Befana, a cui hanno partecipato molti bimbi. L’anno prossimo replichiamo e arricchiamo il servizio” ha dichiarato il Sindaco Enrico Ioculano.

“Devo ringraziare i miei collaboratori, Alessandro Ghirri e Riccardo Caboni - termina il Sindaco - perché hanno subito capito la potenzialità del progetto. Il Natale prossimo lavoreremo insieme affinché si possa offrire una pista di pattinaggio un po’ più grande e per inserirla in un contesto ancor più accogliente e festivo”.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore