/ EVENTI

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | venerdì 19 gennaio 2018, 21:56

Pieve di Teco: a marzo risate assicurate a teatro con la rassegna "Ridere al Salvini"

Quattro spettacoli dal 3 al 25 marzo con una formula inedita.

Un marzo tutto da ridere al Teatro Salvini di Pieve di Teco, il teatro più piccolo d'Europa, dove approderanno alcuni tra i più importanti comici del panorama televisivo nazionale, per la rassegna "Ridere al Salvini”. Ideato e diretto da Eugenio Ripepi e Matteo Monforte, il ciclo di spettacoli di cabaret si sviluppa tra il 3 e il 25 marzo e vede quali protagonisti, tra gli altri, Enzo Paci, Alessandro Bianchi e Marco “Baz” Bazzoni. 

La formula è quella della doppia replica con uno spettacolo serale il sabato alle ore 21 e uno pomeridiano il giorno seguente, la domenica, alle 17. La duplice offerta di spettacolo, serale e pomeridiano, insieme al biglietto al prezzo “politico” di 10 euro, permetterà di aprire le porte del teatro a tutte le fasce di pubblico. 

Sabato 3 marzo (ore 21) e domenica 4 marzo 2018 (ore 17) il genovese Enzo Paci porterà il suo umorismo tagliente in “Come fai, fai bene!“. Paci, squisito interprete di prosa, è noto al grande pubblico per aver vestito sul piccolo schermo i panni dell’imbranato e isterico Passadore a Colorado, in onda sulle reti televisive Mediaset.

Nel weekend successivo (sabato 10 e domenica 11 marzo) protagonista al Teatro Salvini sarà Alessandro Bianchi e il suo spettacolo “Faccia di cane ed altre bestie”.Con una ventennale carriera televisiva, Alessandro Bianchi porta sul palco i personaggi che lo hanno reso popolarissimo al pubblico televisivo fin dai tempi del gruppo comico i Cavalli Marci, dove militavano, tra gli altri, Luca e Paolo.

"Ridere al Salvini” prosegue sabato 17 marzo e domenica 18 marzo con la piéce “Terremoto sui tacchi”. In scena questa volta sarà lo stesso direttore artistico della rassegna, Eugenio Ripepi, e Giorgia Brusco, anche autrice e regista del testo. 

Marco “Baz” Bazzoni chiude il calendario nella doppia replica del 24 e 25 marzo con “La verità rende single”. Baz, al secolo Marco Bazzoni, presenta alla larghissima schiera dei suoi fan uno spettacolo con tante novità. Quale sarà la nuova versione di Baz? Sicuramente meno robotica e umanamente esilarante.

A margine della rassegna, gli organizzatori offrono al pubblico una occasione unica, ovvero quella di visitare gratuitamente il Teatro Salvini, vera perla architettonica del nostro territorio e proprietà dell’Amministrazione Provinciale di Imperia. "La sala, infatti, sarà aperta ai visitatori le domeniche pomeriggio di marzo dalle 14:30 alle 16:30. Le visite guidate gratuite saranno condotte dagli alunni dell'ITT Hanbury del Corso Turistico dell'Istituto Ruffini, che già nella scorsa stagione teatrale al Salvini, con la direzione artistica firmata dallo stesso Ripepi, si erano occupati dell'accoglienza del pubblico" - spiegano gli organizzatori.

"Gli alunni dell'ITT Hanbury anche quest'anno parteciperanno ad un percorso formativo di “alternanza scuola lavoro”, collaborando all'organizzazione e alla promozione della rassegna, con la supervisione del tutor Eugenio Ripepi e delle docenti Angela Refforzo, Gisella Rosso, Floriana Palmieri e Maria Alonzo. Occasione nell'occasione, dunque, per il pubblico della rassegna di cabaret,  fortemente sostenuta dal Presidente della Provincia Fabio Natta: assistere ad uno spettacolo e conoscere da vicino il Teatro di Pieve di Teco. La rassegna, patrocinata da Provincia di Imperia, Comune di Imperia e Comune di Pieve di Teco, è organizzata dalla Cooperativa CMC - Collegio Musici e Cerimonieri, con la collaborazione di Creamedia e The Bloggest. È possibile prenotare i biglietti della rassegna telefonicamente al numero 328 3043741 dal lunedì al giovedì dalle ore 17 alle ore 20, sabato e domenica dalle 16 alle 18".

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore