/ ATTUALITÀ

Spazio Annunci della tua città

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Nel comprensorio sciistico della Riserva Bianca, a due passi dalla Costa Azzurra, di 100 metri quadrati,...

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Scooter elettrico a 4 ruote Monrach Royale, per disabili e anziani. Possibile avere anche con copertura per la pioggia ...

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | venerdì 19 gennaio 2018, 17:53

37 migranti transitati da Ventimiglia hanno denunciato maltrattamenti durante il loro soggiorno in Italia

Secondo il blog ‘Info Migrants’ i profughi hanno tutti storie diverse e traumatiche. Il loro punto comune è che sono fuggiti dall'Italia a causa dei maltrattamenti, della terribile accoglienza e dell'ostilità della popolazione nei loro confronti.

Circa 40 migranti hanno presentato l'11 gennaio scorso una denuncia per ‘atti di tortura e maltramenti’ contro le autorità italiane e vogliono essere in grado di ottenere asilo in Francia, dove sono attualmente ospitati.

37 migranti sudanesi e dell'Eritrea hanno presentato la denuncia giovedì scorso in una procura sui Pirenei per le torture che dicono di aver subito durante il loro soggiorno in Italia.

Secondo il blog ‘Info Migrants’ i profughi hanno tutti storie diverse e traumatiche. Il loro punto comune è che sono fuggiti dall'Italia a causa dei maltrattamenti, della terribile accoglienza e dell'ostilità della popolazione nei loro confronti. “Uno di loro – ha detto uno degli avvocati - mi ha persino detto che preferirebbe morire piuttosto che tornare in Italia"

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore