/ POLITICA

Spazio Annunci della tua città

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Nel comprensorio sciistico della Riserva Bianca, a due passi dalla Costa Azzurra, di 100 metri quadrati,...

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Scooter elettrico a 4 ruote Monrach Royale, per disabili e anziani. Possibile avere anche con copertura per la pioggia ...

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | giovedì 18 gennaio 2018, 20:29

Vallebona: il Sindaco Guglielmi a Sestriere per un gemellaggio turistico tra Liguria e Piemonte

Al convegno hanno preso parte anche il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti e il Vice Presidente Sonia Viale che hanno fortemente sostenuto la candidatura di Vallebona, e non solo, come ‘Comunità Europea dello Sport 2019.’

Sono state il Sindaco Roberta Guglielmi e il Vice Sindaco Ingrid Marchot a rappresentare il comune di Vallebona quest’oggi a Sestriere per il convegno ‘Sport e benessere dalle Alpi al Mare’ a Casa Olimpia, sede di AlpAces per un gemellaggio tra Liguria e Piemonte che ha l’obiettivo di generare un’offerta turistica integrata sul tema dello sport legato al benessere, alla promozione di corretti stili di vita, alla prevenzione e alla salute. 

Si tratta ovviamente dello sviluppo di un progetto più ampio che ha visto il comune di Vallebona come capofila dell’ ‘Arco del benessere’, con cui è stata decretata la community europea del sport. “Vediamo concretizzarsi un progetto di insieme per quanto riguarda un turismo di benessere e sport - ha commentato il Sindaco Roberta Guglielmi - un’energia che si può ben sposare tra alpi e mare, sia d’inverno che d’estate. Il Sindaco di Sestriere ci ha illustrato un progetto davvero bellissimo dalle alpi fino alla community del benessere. Entusiasta di essere stata presente.” 

Al convegno hanno preso parte anche il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti e il Vice Presidente Sonia Viale che hanno fortemente sostenuto la candidatura di Vallebona, e non solo, come ‘Comunità Europea dello Sport 2019.’

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore