/ CRONACA

CRONACA | 17 gennaio 2018, 13:11

Imperia: dopo la richiesta di assoluzione del Pm la sentenza per Claudio Scajola fissata al 16 febbraio (Foto e Video)

"Sono stato sempre fiducioso nelle istituzioni e lo sono tutt’ora. Ritengo che, comunque, ci si debba difendere nei processi e sono invece molto dispiaciuto per la strumentalizzazione fatta in questi anni. Che sono riuscito a reggere psicologicamente perché sono forte e perché ho una bella famiglia. Credo che la vita politica dia molte soddisfazioni, ma che siano comprese anche le difficoltà e le amarezze. Qualcuno ha però esagerato”.

Imperia: dopo la richiesta di assoluzione del Pm la sentenza per Claudio Scajola fissata al 16 febbraio (Foto e Video)

Sarà emessa il 16 febbraio alle 12, dopo che il PM ha chiesto l'assoluzione, la sentenza per l'ex Ministro Claudio Scajola e per il titolare della ditta 'Ar.Co', Ernesto Vento perché il fatto non sussiste sullo sconto e per prescrizione sulla questione dei tempi di pagamento posticipati.

L’ex Ministro imperiese Claudio Scajola, imputato insieme all’imprenditore per finanziamento illecito a parlamentare per i lavori di ristrutturazione di villa Ninina per cui, secondo la Procura Scajola avrebbe usufruito di un forte sconto dalla ditta Ar.Co., di proprietà di Vento.

Al termine dell'udienza, Claudio Scajola ha commentato con una punta di amarezza, non disegnando alcune stilettate per la strumentalizzazione dei procedimenti nei suoi confronti: “Sta finendo come doveva finire. Sono ormai 8 anni, nei quali ho ricevuto le accuse più svariate, con 17 procedimenti penali, di cui 15 archiviati. Alcuni di questi con assoluzione piena e sta finendo anche questo che sta andando avanti da 4 anni e mezzo. Sono stato sempre fiducioso nelle istituzioni e lo sono tutt’ora. Ritengo che, comunque, ci si debba difendere nei processi e sono invece molto dispiaciuto per la strumentalizzazione fatta in questi anni. Che sono riuscito a reggere psicologicamente perché sono forte e perché ho una bella famiglia. Credo che la vita politica dia molte soddisfazioni, ma che siano comprese anche le difficoltà e le amarezze. Qualcuno ha però esagerato”.

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium