/ EVENTI

Spazio Annunci della tua città

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Scooter elettrico a 4 ruote Monrach Royale, per disabili e anziani. Possibile avere anche con copertura per la pioggia ...

Scooter usato con tettino parapioggia batterie ok funziona tutto con gomme e camera d`aria.

Porto Maurizio Borgo Marina Imperia Fronte Mare bellissimo trilocale completamente ristrutturato e arredato, con aria...

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | venerdì 12 gennaio 2018, 23:45

San Lorenzo al Mare: da domenica via alla terza edizione di 'A Teatro per merenda con mamma e papà'

Si tratta di un'iniziativa per le famiglie organizzata da il Teatro dell'Albero in collaborazione con il comune di S.Lorenzo al Mare e il teatro dei Mille Colori.

Domenica 14 gennaio, alle ore 16, presso la sala Beckett di San Lorenzo al Mare prenderà il via la terza edizione della rassegna 'A Teatro per merenda con mamma e papà'. Si tratta di un'iniziativa per le famiglie organizzata da il Teatro dell'Albero in collaborazione con il comune di S.Lorenzo al Mare e il teatro dei Mille Colori.

Il primo spettacolo si chiamerà Fucsia e sarà portato in scena dal Teatro dell'Elica di Lissone. Sulla rassegna gli organizzatori spiegano: "Cinque appuntamenti (di cui uno riservato alle scuole) sotto il magico albero della sala Beckett  che agli occhi dei piccoli spettatori diventerà ancora più magico. Un'occasione unica in provincia che offre ai genitori, nonni, zii di trascorrere una domenica pomeriggio con i loro piccoli a teatro con una sorpresa finale per merenda".

"Il programma completo è consultabile su www.ilteatrodellalbero.it. Biglietti a 6 euro acquistabili online o presso Eliosport San Lorenzo al Mare" - ricordano gli organizzatori. Prossimo appuntamento domenica 21 gennaio, con 'Incanti di bolle' insieme al Mago Papillon di Torino. 

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore