/ POLITICA

Spazio Annunci della tua città

Libera su 3 lati: camera, sala, bagno, cucina con uscita in giardino. Terreno 13.000 mt bosco castagni e frutteto....

Jordan nato 16/04/2018 magnifico sano cucciolo sverminato ciclo vaccinale completo libretto sanitario e certificazione...

Parrot Bebop 2 con skycontroller, visore, 16 eliche di ricambio, un telaio nuovo due batterie di cui una maggiorata...

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili subito un maschio e una femmina solo amanti razza....

In Breve

sabato 18 agosto
venerdì 17 agosto

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | giovedì 11 gennaio 2018, 19:59

Sanremo: aperitivo del 'Gruppo dei 100' questa sera, Tommasini "Siamo aperti a chiunque vuole lavorare per la città" (Foto e Video)

"Noi lavoreremo concretamente per dare impulso alla città ed a chi ci governa. Non siamo pro o contro qualcuno, non siamo un soggetto giuridico o un partito ma un movimento di cittadini che vuole lavorare al futuro di questa città”.

Nuovo appuntamento del ‘Gruppo dei 100’, che si è presentato nei giorni scorsi a Sanremo. Questa sera in molti si sono dati appuntamento in un noto locale del centro, per un aperitivo e per un nuovo scambio di idee.

Della serata ha parlato Sergio Tommasini: “Siamo nati l’8 giugno con una cena del direttorio e siamo cresciuti nei mesi estivi. Oggi siamo molti di più e questa sera presentiamo i ‘laboratori delle idee’. Noi lavoreremo concretamente per dare impulso alla città ed a chi ci governa. Non siamo pro o contro qualcuno, non siamo un soggetto giuridico o un partito ma un movimento di cittadini che vuole lavorare al futuro di questa città”.

Vi siete dati un limite di partecipanti al gruppo? “Non ci mettiamo un limite di numero, perché aggreghiamo la gente che, con passione, vuole occuparsi della città. Abbiamo tante persone che vogliono esprimere delle idee e le porteremo all’attenzione di chi ci governa”.

In questo periodo avete avuto contatti con esponenti politici della città? “Esprimendo un pensiero di area moderata è naturale che i politici si possano avvicinare. Noi siamo aperti a tutti e, quindi, tutte quelle persone che vorranno esprimere passione per questa città si aggregheranno a noi”.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore