/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | giovedì 11 gennaio 2018, 18:25

Sanità: nel 2018 verranno assunti dall'Asl 1 Imperiese 40 medici e 60 infermieri, intanto calano i numeri dell'influenza

Qualche piccolo problema in più, invece, per le assunzioni degli Oss. In questo momento l’Asl 1 sta assumendo con graduatorie che sono state redatte dall’ospedale ‘Galliera’ di Genova, ma non sta ottenendo grosse adesioni. Se non si riuscirà ad attingere da queste graduatorie, sarà necessario un nuovo concorso.

Sanità: nel 2018 verranno assunti dall'Asl 1 Imperiese 40 medici e 60 infermieri, intanto calano i numeri dell'influenza

Con lo sblocco delle assunzioni già parzialmente avvenuto lo scorso anno, nel 2018 l’Asl 1 Imperiese potrà finalmente assumere medici, infermieri e Oss. La conferma arriva direttamente dall’azienda sanitaria locale, a conferma delle assunzioni che verranno fatte a Genova e nelle altre Asl.

In relazione all’epidemia influenzale ed a seguito dell’autorizzazione straordinaria rilasciata da Alisa, al San Martino di Genova è stato infatti personale interinale, che sarà operativo nei prossimi giorni. La decisione è stata assunta a fronte del quotidiano iper afflusso di pazienti presso l’hub di riferimento, oltre che delle assenze per malattia del personale e della dimissione di personale a tempo determinato per assunzione presso altre sedi.

Ma anche la nostra provincia è ‘affamata’ di nuove assunzioni per poter garantire la migliore assistenza ai pazienti nei Pronto Soccorso e nei reparti. L’Asl 1 assumerà, diluendoli nel corso del 2018, circa 30/40 medici ma anche 60 infermieri ed un numero non ancora precisato di Oss. Il concorso per gli infermieri è stato fatto dall’Asl 2 savonese ed è terminato a dicembre. Ora i responsabili stanno scorrendo la graduatoria e gli assunti verranno distribuiti nei reparti a seconda dei bisogni evidenziati, ovviamente anche nei Pronto Soccorso dove, nei momenti di maggior afflusso, è stato implementato personale extra.

Per quanto riguarda i medici il numero non è ancora certo, visto che c’è un piano di assunzioni e, a breve arriverà il budget per il personale e la decisione sul numero che, comunque, oscillerà tra le 30 e le 40 unità. Qualche piccolo problema in più, invece, per le assunzioni degli Oss. In questo momento l’Asl 1 sta assumendo con graduatorie che sono state redatte dall’ospedale ‘Galliera’ di Genova, ma non sta ottenendo grosse adesioni. Se non si riuscirà ad attingere da queste graduatorie, sarà necessario un nuovo concorso.

Sono intanto in calo, fortunatamente, i numeri degli accessi ai Pronto Soccorso in questi giorni successivi alle feste di fine anno. Si registrano ancora molti casi di influenza ma stanno calando ed anche le attese all’interno sono calate. Ora, ovviamente, ci si augura che con le prossime assunzioni che verranno spalmate nel corso dell’anno, il lavoro all’interno degli ospedali sia più sereno per gli operatori e più efficiente per l’assistenza ai pazienti. 

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore