/ POLITICA

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | venerdì 29 dicembre 2017, 13:14

Sanremo: riunione a tre per la gestione dei campi di Pian di Poma, proroga all'Unione Sanremo poi Amaie Energia

"Ci siamo dichiarati disponibili nel giro di qualche mese e, quindi, non subito. Però stiamo valutando la situazione”.

Sanremo: riunione a tre per la gestione dei campi di Pian di Poma, proroga all'Unione Sanremo poi Amaie Energia

Dopo che la gara per la gestione dei campi sportivi di Pian di Poma, questa mattina si è svolto un incontro tra gli uffici di palazzo Bellevue, Amaie Energia e la parte legale dell’Unione Sanremo, società che ha in mano la gestione.

Amaie Energia era presente su richiesta del Comune, che vorrebbe affidare la gestione proprio alla partecipata. Amaie sta valutando diversi aspetti della vicenda e si è dichiarata disponibile ad intraprendere la gestione ma non subito.

“Noi non ci siamo tirati indietro – ha detto Andrea Gorlero, membro del Cda di Amaie Energia - pensando ad una gestione complessiva di Pian di Poma, anche pensando alla ripresa della sbarra. Ma ci siamo anche resi conto che si tratta di una gestione complessa, relativa anche ad allenamenti e partite di molte squadre giovanili e non della città. Ci siamo dichiarati disponibili nel giro di qualche mese e, quindi, non subito. Però stiamo valutando la situazione”.

Ci sono dei costi e quindi serve l’equilibrio economico per la gestione che, al momento rimarrà all’Unione Sanremo con una proroga tecnica. Non è escluso che, al termine della stagione calcistica, gli impianti di Pian Poma possano essere assegnati proprio ad Amaie Energia.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore