/ POLITICA

POLITICA | 29 dicembre 2017, 18:31

Camporosso: scuola dell’infanzia e scuola primaria potrebbero essere accorpate in un edificio unico, quello di via San Rocco, Gibelli “I lavori a partire già dal 2018”

Il costo complessivo del progetto è di 1 milione e 100 mila euro che probabilmente sarà finanziato interamente con fondi regionale e statali, ovvero del Miur.

Camporosso: scuola dell’infanzia e scuola primaria potrebbero essere accorpate in un edificio unico, quello di via San Rocco, Gibelli “I lavori a partire già dal 2018”

Proseguono gli investimenti da parte dell’Amministrazione nell’edilizia scolastica e nella riorganizzazione delle strutture destinate ai bambini. Fra i progetti per il 2018, infatti, vi è quello di accorpare in un edificio unico la scuola dell’infanzia, ora in via Braie e quella primaria, che adesso si trova nel plesso di via San Rocco. Proprio in quest’ultimo potranno essere accorpate le scuole di entrambi i gradi con un progetto che ne prevede l’ampliamento sul lato ovest. 

“L’obiettivo  - spiega il Sindaco Davide Gibelli - è quello di andare ad accorpare le due scuole questo grazie ad una nuova costruzione. Si tratta di un intervento che eliminerà un piccola porzione di campetto per consentire l’ampliamento dell’edificio.” Il costo complessivo del progetto è di 1 milione e 100 mila euro che probabilmente sarà finanziato interamente con fondi regionale e statali, ovvero del Miur. 

“Siamo stati già inseriti nel piano di finanziamenti regionali - prosegue Gibelli - aspettiamo che vi sia il decreto da parte del Ministero per avere la conferma del contributo. L’edificio dell’asilo non è adeguato sismicamente, quindi questo intervento viene fatto soprattutto per ragioni di sicurezza. Si tratta comunque di una struttura comunale che potrebbe essere utilizzata per la costruzione di un asilo nido.” I lavori per l’ampliamento della scuola di via San Rocco potrebbero iniziare già nel 2018. 

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium