/ CRONACA

CRONACA | lunedì 18 dicembre 2017, 14:20

Imperia: Teknoservice paga gli stipendi, ma per le tredicesime vuole un accordo con il Comune sulle penali

I sindacati sono pronti a chiedere il pagamento diretto di palazzo civico. Questo in sintesi il risultato del primo incontro che si è tenuto questa mattina tra il Comune, i sindacati e la Teknoservice dopo la manifestazione degli operai lo scorso giovedì per il mancato pagamento degli stipendi.

Imperia: Teknoservice paga gli stipendi, ma per le tredicesime vuole un accordo con il Comune sulle penali

La Teknoservice pagherà gli stipendi ai lavoratori, ma non le tredicesime, a meno che il Comune di Imperia non riveda le penali applicate all’azienda piemontese per il mancato raggiungimento della quota prevista per la raccolta differenziata. Questo in sintesi il risultato del primo incontro che si è tenuto questa mattina tra il Comune, i sindacati e la Teknoservice dopo la manifestazione degli operai lo scorso giovedì per il mancato pagamento degli stipendi.

Il nodo tredicesime verrà affrontato in un nuovo incontro che si terrà il 22 dicembre. In caso di mancato accordo Teknoservice potrebbe non pagare quanto dovuto ai lavoratori. I sindacati, come spiega a Sanremo News il rappresentante Uil Luigi La Marca, nel frattempo sono pronti a ricorrere all’articolo 30 che prevede la sostituzione del Comune ai pagamenti delle tredicesime che arriverebbero comunque non prima del 5 gennaio.

L'Assessore Guido Abbo commenta: "Il Comune non accetta alcun collegamento fra i due argomenti; i dipendenti hanno ragione a pretendere il pagamento degli stipendi ed il Comune lo ha ricordato all'azienda e nel contempo offre loro la massima disponibilità per attuare la procedura sostitutiva, qualora ve ne fosse bisogno. Per quanto riguarda la questione delle penali a Tecknoservice ho apprezzato l'ottica collaborativa della società: è vero che vi sono dei disaccordi sui servizi, ma l'azienda ha diritto di farsi le proprie ragioni. L'attivazione di un tavolo di trattativa, che dovrà lavorare bene e rapidamente, è un ottimo modo per cercare di risolvere il problema in modo soddisfacente per entrambi".

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore