/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | domenica 17 dicembre 2017, 12:20

Arma di Taggia: su 'Striscia la Notizia' il parcheggio 'Millenium' insieme a Vittorio De Scalzi (Video)

In un servizio di ‘Striscia la Notizia’, la famosa trasmissione di Canale 5, Luca Galtieri ha fatto un salto ad Arma di Taggia, per trattare l’annoso problema. Con la collaborazione di De Scalzi è stata convenzionata una canzoncina, consegnata in video al Sindaco Mario Conio.

Arma di Taggia: su 'Striscia la Notizia' il parcheggio 'Millenium' insieme a Vittorio De Scalzi (Video)

“Quando tornavo ad Arma cercavo un posteggio, dimenticando i problemi che sono lì. Mi accostavo nell’ombra del grande parcheggio, ma ancora i lavori son fermi e io sono qui”. Sono queste le parole trovate da Vittorio De Scalzi, parafrasando la mitica canzone dei suoi ‘New Trolls’ (“Quella carezza della sera”) applicata all’ormai famoso parcheggio ‘Millenium’, fermo da anni dove si trova la ex stazione dei treni.

In un servizio di ‘Striscia la Notizia’, la famosa trasmissione di Canale 5, Luca Galtieri ha fatto un salto ad Arma di Taggia, per trattare l’annoso problema. Con la collaborazione di De Scalzi è stata convenzionata una canzoncina, consegnata in video al Sindaco Mario Conio, che ha così commentato: “E’ un problema che dobbiamo risolvere e faremo il possibile con l’Amministrazione. Abbiamo già approvato il progetto e stiamo studiando la convenzione. Ma non vogliamo ripetere gli errori del passato. Quindi una analisi attenta della convenzione per andare ad una approvazione in tempi celeri ed arrivare al bando per nuovi lavori”.

Per parlare del caso Galtieri ha anche coinvolto il giornalista del quotidiano ‘La Stampa’, Gianni Micaletto, che ha ripercorso i problemi degli ultimi anni per il parcheggio ‘Millenium’. L’inviato di ‘Striscia’ ha anche intervistato il presidente di Area 24, la società che gestisce la pista ciclabile che transita anche ad Arma: “Massima attenzione sicuramente e massima collaborazione con il Comune di Taggia – ha detto Maria Teresa Garibaldi - per portare a termine l’operazione nel più breve tempo possibile”.  

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore