/ CRONACA

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | 15 dicembre 2017, 14:10

Imperia: lavoratori Teknoservice senza stipendi né tredicesime. I sindacati avviano le procedure per il pagamento diretto del Comune

Una delegazione di lavoratori e rappresentanti sindacali è stata ricevuta in Comune dal vice Sindaco Guido Abbo, dal segretario comunale Rosa Puglia e dai dirigenti Sergio Roggero e Ilvo Calzia

Imperia: lavoratori Teknoservice senza stipendi né tredicesime. I sindacati avviano le procedure per il pagamento diretto del Comune

I sindacati dei lavoratori Teknoservice che questa mattina hanno manifestato davanti al Comune di Imperia, hanno annunciato l’avvio delle procedure per chiedere che il pagamento di stipendi e tredicesime arrivi direttamente da palazzo civico, in surroga all’azienda. Questo dopo che questa mattina è stato comunicato ai lavoratori che al momento non riceveranno gli stipendi.

Una delegazione di lavoratori e rappresentanti sindacali è stata ricevuta in Comune dal vice Sindaco Guido Abbo, dal segretario comunale Rosa Puglia e dai dirigenti Sergio Roggero e Ilvo Calzia.

“Oggi pomeriggio – ha spiegato il sindacalista Uil Luigi La Marca -  facciamo partire una PEC sia alla Prefettura che all’amministrazione per avviare le procedure dell’articolo 30 per il pagamento in surroga. Dopodiché dovranno trascorrere 15 giorni dall’avvio delle procedure e il Comune potrà pagare direttamente i lavoratori in qualità di committente. Lunedì mattina ci sarà un incontro tra l’amministrazione e la proprietà dell’azienda perché il Comune ha una fattura da 413mila euro in cassa e se la ditta garantirà che questi soldi serviranno al pagamento degli stipendi il Comune pagherà la fattura”.

“Gli operai – ha detto al termine dell’incontro Abbo - hanno portato un’istanza assolutamente legittima sul nostro tavolo. Oggi è giorno di paga e hanno avuto notizie dalla ditta che non prenderanno lo stipendio. Hanno fatto la richiesta di attivare le procedure di intervento sostitutivo da parte del Comune. Sono procedure già attivate ai tempi della Tradeco e, con questa procedura che valuteremo con termini e modalità che purtroppo non sono immediate, noi potremo eventualmente non pagare quota parte delle fatture a Teknoservice e pagare direttamente gli stipendi. È una procedura che richiede anche una collaborazione dell’azienda, perché dovremmo avere l’Iban e gli importi da pagare e quindi spero si trovi una soluzione prima con l’intervento dell’azienda. Ho cercato in assenza del Sindaco, di contattare l’azienda. Dovremmo riuscire a fare un incontro lunedì, quindi il prima possibile per vedere di dare una risposta, speriamo positiva, ai lavoratori”.

Con una decina di mezzi usati per la raccolta rifiuti ed almeno 40 dipendenti della Teknoservice, questa mattina alle 11 era iniziata la protesta dei lavoratori davanti al Comune di Imperia. I manifestanti, per la prima volta, sono arrivati a bordo dei veicoli utilizzati per lavoro che sono stati posteggiati intorno al municipio. 

I lavoratori manifestano perché ancora oggi non sono arrivati né lo stipendio, né la tredicesima. Il Sindaco Carlo Capacci nella serata di ieri aveva chiesto ai sindacati di rinviare la manifestazione perché oggi il primo cittadino non sarà presente in quanto impegnato a Roma per la firma dell'accordo per la costruzione della pista ciclabile sul vecchio ferroviario.

Le ragioni della protesta sono state spiegate dal rappresentante della Uil Luigi Lamarca e da Antonio Russo vicesegretario FIT-CISL Imperia.

Il mancato pagamento di stipendi e tredicesime sarebbe dovuto alle difficoltà che sta incontrando Teknoservice in seguito all'applicazione delle penali da parte del Comune per il mancato raggiungimento della raccolta differenziata. L'azienda piemontese ha presentato un ricorso al Tar che, in attesa della decisione nel merito ha applicato la sospensiva alle penali. Inoltre, il tribunale di Genova ha notificato al Comune un decreto ingiuntivo da 275mila euro. 

Oggi è l'ultimo giorno utile per il pagamento dello stipendio.

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium