/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | lunedì 11 dicembre 2017, 11:44

Rivieracqua: rinviata a mercoledì mattina la decisione finale per la nomina del nuovo Cda (Foto e Video)

Questa mattina in Comune a Sanremo l'assemblea dei Sindaci ha discusso le nomine: incarichi affidati ai tecnici, la politica fa un passo indietro

Rivieracqua: rinviata a mercoledì mattina la decisione finale per la nomina del nuovo Cda (Foto e Video)

La politica fa in passo indietro per lasciare spazio ai tecnici. E' questa, in sintesi, la decisione che emerge dalla riunione dei Sindaci in programma questa mattina in Comune a Sanremo per decidere il futuro di Rivieracqua.

I rappresentanti dei Comuni della provincia di Imperia si sono riuniti per decidere la composizione del nuovo Cda dell'azienda consortile che si occupa della gestione dell'acqua pubblica in provincia.
I nomi, come detto, saranno espressione del mondo dei tecnici, al di fuori della politica. Stando alle indiscrezioni pare che uno di loro possa essere della zona (di Sanremo) e due, invece, saranno chiamati da fuori provincia.

Al termine della riunione i Sindaci si sono dati 48 ore di tempo per riflettere sui nomi proposti. Mercoledì mattina, sempre alle 9, sempre nella Sala degli Specchi di Palazzo Bellevue, la decisione finale. Poi, finalmente, Rivieracqua avrà un nuovo Cda che, tra il 18 e il 19 dicembre, dovrà anche affrontare la delicata vicenda della richiesta di fallimento presentata da Amat.

Le dichiarazioni dei Sindaci Alberto Biancheri (Sanremo) e Carlo Capacci (Imperia)

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore