/ ECONOMIA

Spazio Annunci della tua città

Parrot Bebop 2 con skycontroller, visore, 16 eliche di ricambio, un telaio nuovo due batterie di cui una maggiorata...

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili subito un maschio e una femmina solo amanti razza....

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili subito un maschio e una femmina solo amanti razza....

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Che tempo fa

Cerca nel web

ECONOMIA | sabato 02 dicembre 2017, 09:00

Per la prima volta a Sanremo la mostra personale di Francesco Musante alla Galleria d’Arte La Mongolfiera dal 2 dicembre al 7 gennaio

La mostra, a cura di Gioia Quicquaro, si propone di trasportare il visitatore all’interno del mondo dell’artista lasciando andar libera la mente attraverso la visione di dipinti, grafiche e teatrini.

“Se dal cielo piovessero cuori, raccoglierei solo il tuo”: così si intitola la mostra personale di Francesco Musante che per la prima volta esporrà le sue opere a Sanremo.


La mostra, a cura di Gioia Quicquaro, si propone di trasportare il visitatore all’interno del mondo dell’artista lasciando andar libera la mente attraverso la visione di dipinti, grafiche e teatrini.

Nelle sue opere ricche di fantasia e creatività, Musante ci conquista e sorprende di continuo attraverso le sue storie popolate da personaggi elegantemente vestiti con la tuba sul capo, sassofonisti, circensi, sirene e ferrovieri, ladri di lune e da navi dal fumaiolo sbuffante. All’interno delle opere di Musante troviamo inoltre riferimenti a Chagall, Mirò, Picasso, Hickmet, Neruda, Montale, Ungaretti che diventano complici importanti dell’artista.


Tra i principali artisti liguri viventi, il noto artista genovese ha esposto in Italia e all’estero a livello internazionale; è inoltre autore di libri illustrati, ha collaborato prestando i suoi “personaggi” alla realizzazione della sigla e alle scenografie dello spettacolo televisivo Zelig nel 2007 e nel 2011 ha anche realizzato i bozzetti e le scenografie per la Bohème del Teatro Carlo Felice di Genova.

La mostra sarà visitabile fino al 7 gennaio 2018, tutti i giorni dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 20.00, eccetto lunedì mattina e festivi.

Per informazioni telefonare al numero +39 0184 508554 o scrivere a info@gallerialamongolfiera.it

INFORMAZIONE PUBBLICITARIA

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore