/ EVENTI

Spazio Annunci della tua città

Scooter elettrico a 4 ruote Monrach Royale, per disabili e anziani. Possibile avere anche con copertura per la pioggia ...

Scooter usato con tettino parapioggia batterie ok funziona tutto con gomme e camera d`aria.

Porto Maurizio Borgo Marina Imperia Fronte Mare bellissimo trilocale completamente ristrutturato e arredato, con aria...

Condizioni perfette diesel intergrale colore grigio scuro

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | venerdì 17 novembre 2017, 14:18

Ventimiglia: per le Giornate nazionali della Storia, workshop ‘Leggere la città: un laboratorio storico per la ricerca’

L'appuntamento è per domani e dopodomani

La Federazione Italiana Giochi Storici, per il dodicesimo anno consecutivo, nella terza domenica di novembre, indice le Giornate della Storia, iniziativa alla quale ogni anno partecipano con importanti eventi tutte le città aderenti alla Federazione.

L’Ente Agosto Medievale nelle giornate nazionali della storia presenta un evento articolato su due giorni e in luoghi diversi, che intende coinvolgere la città in tutte le sue componenti. Il tema di “leggere la città” è rivisitato dal comitato scientifico di Intemelion, in collaborazione con l'Associazione STARTAM, nel paradigma d’indagine dei centri storici urbani, dalle origini del primo urbanismo all’età moderna e contemporanea. Il confronto è tra gli sviluppi metodologici delle diverse discipline.

Il laboratorio sul campo Leggere la città medievale era stato ideato dal prof. Giuseppe Palmero, che è stato direttore scientifico della rivista e dell’associazione. Negli anni 2008-2010 aveva promosso l’attività presso il Liceo Aprosio, in collaborazione con le Università di Siena, Nizza e le Scuole dottorali dell'Istituto pontificio di Archeologia cristiana di Roma e del Politecnico di Torino. Il corso di allora aveva fatto convergere la didattica applicata della storia urbana ai nuovi metodi della ricerca per la valorizzazione del patrimonio civico, e aveva individuato nel centro storico di Ventimiglia Alta quel laboratorio. A ricordo del suo impegno il Workshop è finalizzato a esporre e confrontare i principali sviluppi metodologi della ricerca intorno alle trasformazioni della città e alla patrimonializzazione del tessuto storico urbano. Proprio sulla scia di questa esperienza, sabato nell’aula magna del Liceo Aprosio intervengono docenti e soprattutto giovani studiosi, che hanno avuto modo di ricevere una formazione sul campo e hanno assunto il centro storico urbano come laboratorio per la propria ricerca. L'apertura straordinaria del polo museale ‘Albintimilium’ inoltre consente ai partecipanti l’applicazione in una visita tematica al sito. L’attività didattica e applicativa prosegue nel centro storico di Ventimiglia Alta il giorno successivo con due interventi di lettura di un edificio civico e di un edificio religioso, mentre presso il MAR protagonista sarà il nuovo percorso espositivo del museo civico.

L’evento riunisce infine nel Chiostro di S. Agostino una Tavola rotonda che vede dibattere del Buongoverno della città. Storici, Storici dell’arte e Architetti si confrontano sul tema in termini storico-simbolici e in termini di buone pratiche di recupero conservativo. L’evento è gratuito e aperto a tutta la cittadinanza. Valido come corso di aggiornamento per gli insegnanti e come attività di Alternanza scuola-lavoro per gli studenti iscritti del liceo Aprosio e del liceo G.D. Cassini.

(in basso il manifesto con gli appuntamenti)

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore