/ CINEMA

Spazio Annunci della tua città

Porto Maurizio Borgo Marina Imperia Fronte Mare bellissimo trilocale completamente ristrutturato e arredato, con aria...

Condizioni perfette diesel intergrale colore grigio scuro

J300 S.E. ABS immatricolato 09/2016 versione Limited Edition colori Kawasaki verde/nero km. 12.807 tutti effettuati...

Porto Maurizio Borgo Marina Fronte Mare bellissimo trilocale completamente ristrutturato e arredato, con aria...

Che tempo fa

Cerca nel web

CINEMA | mercoledì 15 novembre 2017, 08:15

CINEMA: orari, trame e stellette dei film in programmazione oggi, mercoledì 15 novembre

La programmazione nelle sale della provincia di Imperia. In locandina e nelle immagini il film al Roof 2 dell'Ariston di Sanremo

                                            SANREMO

Ariston (tel. 0184 506060)
- AUGURI PER LA TUA MORTE – ore 16.45 - 19.00 - 21.15 – di Christopher Landon - con Jessica Rothe, Israel Broussard, Ruby Modine, Rachel Matthews, Charles Aitken – Horror - "Tree è una ragazza molto focalizzata su sé stessa, decisa a usare la propria bellezza per ottenere tutto ciò che vuole. Quando la mattina del suo compleanno si sveglia confusa nel letto di Carter, probabilmente compagno di un'avventura di una sola notte, scopre presto a proprie spese che non si tratta di una giornata qualunque…”
Voto della critica: **

Ariston Ritz (tel. 0184 506060)
- THE PLACE – ore 16.30 - 19.15 - 21.30 – di Paolo Genovese - con Valerio Mastandrea, Marco Giallini, Alessandro Borghi, Silvio Muccino, Alba Rohrwacher – Drammatico - "Un misterioso uomo siede sempre allo stesso tavolo di un ristorante, pronto a esaudire i più grandi desideri di otto visitatori, in cambio di compiti da svolgere. Quanto saranno disposti a spingersi oltre i protagonisti per realizzare i loro desideri?…”
Voto della critica: ***

Ariston Roof - Sala 1
 (tel. 0184 506060)
- THOR RAGNAROK – ore 16.30 - 19.00 - 21.30 – di Taika Waititi - con Chris Hemsworth, Tom Hiddleston, Jamie Alexander, Mark Ruffalo, Cate Blanchett - "Thor è imprigionato dall'altro lato dell'universo senza il suo potente martello e deve lottare contro il tempo per tornare ad Asgard e fermare il ‘Ragnarök’ - la distruzione del suo mondo e la fine della civiltà asgardiana - per mano di una nuova e onnipotente minaccia, la spietata Hela. Ma prima dovrà sopravvivere a un letale scontro fra gladiatori che lo metterà contro il suo vecchio alleato e compagno nel team degli Avengers: l'Incredibile Hulk…”
Voto della critica: ***

Ariston Roof - Sala 2
 (tel. 0184 506060)
- ADDIO FOTTUTI MUSI VERDI – ore 17.15 - 19.30 - 21.15 – di Francesco Capaldo - con Ciro Priello, Beatrice Arnera, Simone Ruzzo, Fabio Balsamo, Alfredo Felaco – Commedia - "Ciro, super qualificato grafico pubblicitario, specializzato in porte in faccia e collezionista di delusioni, dopo averle provate tutte decide di partecipare a un concorso e mandare il suo curriculum nientedimeno che agli alieni. Tanto quelli figurati se rispondono. E invece…”
Voto della critica: **

Ariston Roof - Sala 3 (tel. 0184 506060)
Doppia Programmazione
- TERAPIA DI COPPIA PER AMANTI – ore 16.45 – di Alessio Maria Federici - con Ambra Angiolini, Pietro Sermonti, Sergio Rubini, Franco Branciaroli, Anna Ferzetti – Commedia/Drammatico - "Viviana e Modesto sono sposati, ma non tra di loro. Incoscienti e innamorati, si ritrovano uniti da una passione incontrollabile. La loro relazione fatta di attrazione, schermaglie, risate e incontri clandestini nella camera di un B&B, approda dall'analista che, seppur spiazzato nel trovarsi di fronte una coppia clandestina, accetterà l'incarico. Un'immersione nei sentimenti che nascono dal timore, che quasi tutti abbiamo provato almeno una volta, di affidarci all'amore e all'impulso di cambiare vita…”
Voto della critica: ***
- GEOSTORM – ore 19.00 - 21.30 – di Dean Devlin - con Gerard Butler, Jim Sturgess, Abbie Cornish, Andy Garcia, Ed Harris, Alexandra Maria Lara – Azione/Fantascienza - "In seguito a una terribile serie di disastri naturali che hanno messo in serio pericolo il pianeta, i capi di stato dei vari paesi del mondo si sono uniti per creare una complessa rete di satelliti per poter controllare il clima globale e garantire la sicurezza di tutti. Ma qualcosa non ha funzionato, il sistema costruito per proteggere la Terra ora la sta attaccando ed è una corsa contro il tempo per scoprire da dove provenga la vera minaccia, prima che una tempesta universale spazzi via tutto... e tutti…”
Voto della critica: **

Ariston Roof - Sala 4 (tel. 0184 506060)
Doppia Programmazione
- LA RAGAZZA NELLA NEBBIA – ore 16.30 - 21.30 – di Donato Carrisi - con Toni Servillo, Alessio Boni, Lorenzo Richelmy, Galatea Ranzi, Michela Cescon – Thriller - "Un piccolo paese di montagna, Avechot. Una notte di nebbia, uno strano incidente. L'uomo alla guida viaggiava da solo. È incolume. Allora perché i suoi abiti sono sporchi di sangue? L'uomo si chiama Vogel e fino a poco prima era un poliziotto famoso. E non dovrebbe essere lì. Un mite e paziente psichiatra cerca di fargli raccontare l'accaduto, ma sa di non avere molto tempo. Bisogna cominciare da alcuni mesi addietro. Quando, due giorni prima di Natale, proprio fra quelle montagne è scomparsa una ragazzina di sedici anni: Anna Lou aveva capelli rossi e lentiggini. Però il nulla che l'ha ingoiata per sempre nasconde un mistero più grande di lei. Un groviglio di segreti che viene dal passato, perché ad Avechot nulla è ciò che sembra e nessuno dice tutta la verità. Questa non è una scomparsa come le altre, in questa storia ogni inganno ne nasconde un altro più perverso. E forse Vogel ha finalmente trovato la soluzione del malvagio disegno: lui conosce il nome dell'ombra che si nasconde dentro la nebbia, perché ‘il peccato più sciocco del diavolo è la vanità’... Ma forse ormai è troppo tardi per Anna Lou. E anche per lui…”
Voto della critica: **
- VITTORIA E ABDUL – ore 19.00 – di Stephen Frears - con Judi Dench, Ali Fazal, Eddie Izzard, Adeel Akhtar, Tim Pigott-Smith, Olivia Williams – Biografico/Drammatico - "La straordinaria storia vera di un'inaspettata amicizia nata durante gli ultimi anni dell'incredibile regno della Regina Vittoria. Quando il giovane commesso Abdul Karim si mette in viaggio dall'India per partecipare al Giubileo d'oro della Regina, si ritrova sorprendentemente nelle grazie della Regina stessa. Mentre quest'ultima si interroga sulle costrizioni della sua antica posizione, i due instaurano un'improbabile e devota alleanza, mostrando una lealtà reciproca che la famiglia e la cerchia ristretta della Regina cercano di distruggere. Mentre la loro amicizia si intensifica, Vittoria comincia a vedere un mondo in evoluzione con occhi diversi, rivendicando con gioia la sua umanità…”
Voto della critica: ***

Centrale (tel. 0184 597822)
Doppia Programmazione
- PADDINGTON 2 – ore 16.30 – 19.00 – di Paul King - con Brendan Gleeson, Sally Hawkins, Hugh Grant, Jim Broadbent e con la voce di Francesco Mandelli - Commedia/Fantasy - "Paddington vive felicemente con la famiglia Brown a Windsor Gardens, ed è diventato un membro popolare della comunità. Impegnato nella ricerca del regalo perfetto per il centesimo compleanno dell'amata zia Lucy, Paddington scova un raro libro pop-up nel negozio di antiquariato del signor Gruber e per raggiungere la somma di denaro utile all'acquisto si imbarca in una serie di lavori disparati. Il libro, però, viene rubato così l'orsetto e i Brown decidono di fare delle indagini per smascherare il ladro…”
Voto della critica: ***

- IT (v.m. 14 anni) – ore 21.15 – di Andy Muschietti - con Bill Skarsgård, Owen Teague, Jaeden Lieberher, Finn Wolfhard, Wyatt Oleff – Horror/Thriller - "Storia di sette giovani emarginati di Derry, nel Maine, che si autodefiniscono il Club dei Perdenti. Ognuno di loro è stato escluso dalla società per un motivo o per l'altro; ognuno di loro è bersaglio di un branco di bulli del posto; e tutti quanti hanno visto materializzarsi le proprie paure inconsce sotto forma di un antico predatore muta forma, che non possono fare altro che chiamare ‘It’. Da quando esiste la loro città, Derry è terreno di caccia di questa entità, che emerge dalle fognature ogni 27 anni per cibarsi del terrore che scatena nelle prede che ha scelto: i bambini. Facendo gruppo durante un'estate orribile ma esaltante, i Perdenti si compattano per riuscire a sconfiggere le proprie paure e fermare la serie di omicidi iniziata durante una giornata di pioggia, quando un bambino, nel tentativo di recuperare la sua barchetta di carta, viene risucchiato all'interno di un tombino, finendo dritto tra le braccia di Pennywise il Clown…”
Voto della critica: ****

Tabarin (tel. 0184 597822)
- BORG MCENROE – ore 16.45 - 19.30 - 21.30 – di Janus Metz Pedersen - con Sverrir Gudnason, Shia LaBeouf, Stellan Skarsgård, Tuva Novotny, Ian Blackman – Drammatico - "Ambientato tra gli anni Settanta e Ottanta racconta una delle più grandi rivalità della storia dello sport, quella tra lo svedese Björn Borg e l'americano John McErnoe due atleti che hanno fatto la storia del tennis mondiale. Due uomini molto diversi tra loro, che si sono dati battaglia dentro e fuori dal campo. Da una parte l'algido e composto Björn Borg, dall'altra l'irascibile e sanguigno John McEnroe. Il primo desideroso di confermarsi re incontrastato del tennis, il secondo determinato a spodestarlo. Svelando la loro vita fuori e dentro il campo, il film è il ritratto avvincente, intimo ed emozionante di due indiscussi protagonisti della storia del tennis e il racconto, epico, di una finale diventata leggenda: quella di Wimbledon 1980…”
Voto della critica: ***
                                         IMPERIA

Centrale (tel. 0183 63871)
- VITTORIA E ABDUL – ore 21.00 – di Stephen Frears - con Judi Dench, Ali Fazal, Eddie Izzard, Adeel Akhtar, Tim Pigott-Smith, Olivia Williams – Biografico/Drammatico - "La straordinaria storia vera di un'inaspettata amicizia nata durante gli ultimi anni dell'incredibile regno della Regina Vittoria. Quando il giovane commesso Abdul Karim si mette in viaggio dall'India per partecipare al Giubileo d'oro della Regina, si ritrova sorprendentemente nelle grazie della Regina stessa. Mentre quest'ultima si interroga sulle costrizioni della sua antica posizione, i due instaurano un'improbabile e devota alleanza, mostrando una lealtà reciproca che la famiglia e la cerchia ristretta della Regina cercano di distruggere. Mentre la loro amicizia si intensifica, Vittoria comincia a vedere un mondo in evoluzione con occhi diversi, rivendicando con gioia la sua umanità…”
Voto della critica: ***

Imperia - Sala 1 (tel. 0183 292745)
- GOMORRA 3 – LA SERIE – ore 21.15 – di Claudio Cupellini, Francesca Comencini - con Marco D'Amore, Salvatore Esposito, Cristina Donadio, Cristiana Dall'Anna – Drammatico - "Pietro muore, lasciando un vuoto di potere. Ciro si vendica - anche se perde tutto (famiglia e sogni) e non sembra intenzionato a voler prendersi tutto quello che potrebbe essere suo -, mentre Genny pare l'unica vincitrice, ma sarà in grado di gestire tutto il territorio di Roma e Napoli Nord, che ha ereditato dal padre? Nel frattempo Scianèl perde un figlio e Patrizia il suo compagno. Chi riuscirà a prendere il posto di Pietro Savastano, ucciso da Ciro su comando di Genny? …”
Voto della critica: n.p.

Imperia
 - Sala 2 (tel. 0183 292745)
- BORG MCENROE – ore 20.45 – di Janus Metz Pedersen - con Sverrir Gudnason, Shia LaBeouf, Stellan Skarsgård, Tuva Novotny, Ian Blackman – Drammatico - "Ambientato tra gli anni Settanta e Ottanta racconta una delle più grandi rivalità della storia dello sport, quella tra lo svedese Björn Borg e l'americano John McErnoe due atleti che hanno fatto la storia del tennis mondiale. Due uomini molto diversi tra loro, che si sono dati battaglia dentro e fuori dal campo. Da una parte l'algido e composto Björn Borg, dall'altra l'irascibile e sanguigno John McEnroe. Il primo desideroso di confermarsi re incontrastato del tennis, il secondo determinato a spodestarlo. Svelando la loro vita fuori e dentro il campo, il film è il ritratto avvincente, intimo ed emozionante di due indiscussi protagonisti della storia del tennis e il racconto, epico, di una finale diventata leggenda: quella di Wimbledon 1980…”
Voto della critica: ***
                                     DIANO MARINA

Politeama Dianese (tel. 0183 495930)
- THE PLACE – ore 21.00 – di Paolo Genovese - con Valerio Mastandrea, Marco Giallini, Alessandro Borghi, Silvio Muccino, Alba Rohrwacher – Drammatico - "Un misterioso uomo siede sempre allo stesso tavolo di un ristorante, pronto a esaudire i più grandi desideri di otto visitatori, in cambio di compiti da svolgere. Quanto saranno disposti a spingersi oltre i protagonisti per realizzare i loro desideri?…”
Voto della critica: ***

                                     BORDIGHERA

Olimpia (tel. 0184 261955)
- THE PLACE – ore 21.00 – di Paolo Genovese - con Valerio Mastandrea, Marco Giallini, Alessandro Borghi, Silvio Muccino, Alba Rohrwacher – Drammatico - "Un misterioso uomo siede sempre allo stesso tavolo di un ristorante, pronto a esaudire i più grandi desideri di otto visitatori, in cambio di compiti da svolgere. Quanto saranno disposti a spingersi oltre i protagonisti per realizzare i loro desideri?…”
Voto della critica: ***

Multisala Zeni - Sala 1 (tel. 0184 260699)
- PADDINGTON 2 – ore 21.00 – di Paul King - con Brendan Gleeson, Sally Hawkins, Hugh Grant, Jim Broadbent e con la voce di Francesco Mandelli - Commedia/Fantasy - "Paddington vive felicemente con la famiglia Brown a Windsor Gardens, ed è diventato un membro popolare della comunità. Impegnato nella ricerca del regalo perfetto per il centesimo compleanno dell'amata zia Lucy, Paddington scova un raro libro pop-up nel negozio di antiquariato del signor Gruber e per raggiungere la somma di denaro utile all'acquisto si imbarca in una serie di lavori disparati. Il libro, però, viene rubato così l'orsetto e i Brown decidono di fare delle indagini per smascherare il ladro…”
Voto della critica: ***


Multisala Zeni - Sala 2 (tel. 0184 260699)
- LA RAGAZZA NELLA NEBBIA – ore 21.00 – di Donato Carrisi - con Toni Servillo, Alessio Boni, Lorenzo Richelmy, Galatea Ranzi, Michela Cescon – Thriller - "Un piccolo paese di montagna, Avechot. Una notte di nebbia, uno strano incidente. L'uomo alla guida viaggiava da solo. È incolume. Allora perché i suoi abiti sono sporchi di sangue? L'uomo si chiama Vogel e fino a poco prima era un poliziotto famoso. E non dovrebbe essere lì. Un mite e paziente psichiatra cerca di fargli raccontare l'accaduto, ma sa di non avere molto tempo. Bisogna cominciare da alcuni mesi addietro. Quando, due giorni prima di Natale, proprio fra quelle montagne è scomparsa una ragazzina di sedici anni: Anna Lou aveva capelli rossi e lentiggini. Però il nulla che l'ha ingoiata per sempre nasconde un mistero più grande di lei. Un groviglio di segreti che viene dal passato, perché ad Avechot nulla è ciò che sembra e nessuno dice tutta la verità. Questa non è una scomparsa come le altre, in questa storia ogni inganno ne nasconde un altro più perverso. E forse Vogel ha finalmente trovato la soluzione del malvagio disegno: lui conosce il nome dell'ombra che si nasconde dentro la nebbia, perché ‘il peccato più sciocco del diavolo è la vanità’... Ma forse ormai è troppo tardi per Anna Lou. E anche per lui…”
Voto della critica: **

                                      VENTIMIGLIA

Teatro Comunale (tel. 0184 235263)
Chiuso

                                      DOLCEACQUA


Cinema Cristallo 
(tel. 0184 206 324)
Chiuso

Legenda - Giudizi della critica film in da 1* stelletta (mediocre) a 5***** stellette (capolavoro)
Trame film tratte da www.cinematografo.it

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore