/ CRONACA

Spazio Annunci della tua città

Porto Maurizio Borgo Marina Imperia Fronte Mare bellissimo trilocale completamente ristrutturato e arredato, con aria...

Condizioni perfette diesel intergrale colore grigio scuro

J300 S.E. ABS immatricolato 09/2016 versione Limited Edition colori Kawasaki verde/nero km. 12.807 tutti effettuati...

Porto Maurizio Borgo Marina Fronte Mare bellissimo trilocale completamente ristrutturato e arredato, con aria...

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | martedì 14 novembre 2017, 12:39

Sanremo: 'pirata' della strada investe una donna in via Roma ma viene rintracciato grazie alle telecamere del Comune

Il conducente dell'auto è stato denunciato per omissione di soccorso, reato per il quale rischia una condanna da 18 mesi a 5 anni di reclusione. Gli è stata anche ritirata immediatamente la patente mentre ora la giustizia farà il suo corso.

Le telecamere ad alta definizione del Comune di Sanremo continuano a mietere ‘vittime’, ma sempre per far rispettare la Legge. Questa volta ad essere stato ‘pizzicato’ e quindi anche denunciato, un automobilista che, dopo aver investito una donna in via Roma, era fuggito via.

La donna, che sabato scorso stava attraversando la strada, è stata ovviamente soccorsa e portata in ospedale. Fortunatamente non ha subito gravi ferite, ma gli agenti della Polizia Municipale si sono messi subito alla ricerca del ‘pirata’ della strada, senza purtroppo riuscire a raggiungerlo. Nei giorni successivi al sinistro, gli agenti hanno visionato le immagini delle telecamere che, grazie alla loro nitidezza, hanno consentito di risalire alla vettura ed al suo conducente.

Questo è stato denunciato per omissione di soccorso, reato per il quale rischia una condanna da 18 mesi a 5 anni di reclusione. Gli è stata anche ritirata immediatamente la patente mentre ora la giustizia farà il suo corso. Si tratta di uno dei diversi utilizzi importanti delle telecamere del Comune di Sanremo, che continuano ad essere particolarmente utili per il lavoro delle forze dell’ordine.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore