/ CRONACA

Spazio Annunci della tua città

Porto Maurizio Borgo Marina Imperia Fronte Mare bellissimo trilocale completamente ristrutturato e arredato, con aria...

Condizioni perfette diesel intergrale colore grigio scuro

J300 S.E. ABS immatricolato 09/2016 versione Limited Edition colori Kawasaki verde/nero km. 12.807 tutti effettuati...

Porto Maurizio Borgo Marina Fronte Mare bellissimo trilocale completamente ristrutturato e arredato, con aria...

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | sabato 21 ottobre 2017, 12:28

Sanremo: gli scooter non rispettano il transito per parcheggiare al mercato, intanto tornano in massa gli abusivi (Foto)

A due settimane dall'inserimento della nuova viabilità, abbiamo fatto un 'giro' al mercato per capire come stanno andando le cose. Abbiamo notato come molti scooteristi

Da due settimane il mercato del martedì e sabato ha assunto le misure di sicurezza richieste dal Decreto Minniti e, fortunatamente, non si registrano grossi problemi di viabilità. Ma, qualche problema lo abbiamo notato.

E’ bastato muoversi per qualche minuto, tra via Martiri e via Feraldi, attraversando piazza Eroi, per accorgersi che qualcosa che non va c’è, eccome. Il primo fatto che balza agli occhi riguarda il parcheggio degli scooter. Come capita ad ogni mercato non basta mai ed i ‘soliti’ maleducati parcheggiano ovunque, rendendo improbo anche entrare o uscire. Senza dimenticare che più volte abbiamo denunciato la massiccia presenza di scooter lungo la via centrale (ora per fortuna una situazione meno pericolosa per il mancato transito di auto), dove tra l’altro vengono continuamente spostati i dissuasori per ‘allargare’ banchi.

Ora, però, con la chiusura alle auto, la zona di piazza Eroi verso la città vecchia è completamente sgombra di auto e, quindi, potrebbe in parte essere utilizzata come parcheggio delle moto, evitando la sosta ‘selvaggia’ che si può trovare regolarmente il martedì e sabato.

Il problema più grave, a nostro modo di vedere, si vive però per l’assenza di una segnalazione (sia all’altezza della galleria Francia che in corso Mombello) che evidenzi come il transito sia concesso ai mezzi a due ruote, esclusivamente per raggiungere il parcheggio. Proprio questa mattina, infatti, abbiamo contato centinaia di moto e scooter che, arrivando da via Martiri, transitavano tranquillamente raggiungendo corso Mombello. Una manovra non consentita ma che, al momento non è stata segnalata.

Intanto, a due settimane dall’inserimento della nuova viabilità e dopo aver annunciato l’assenza dei venditori abusivi (grazie alla massiccia presenza di forze dell’ordine nei primi mercati con la chiusura della strada), oggi sono tornati ancora più di prima. Il numero esiguo di agenti della Municipale e di altre forze dell’ordine, infatti, non consente un pattugliamento massiccio e costante, consentendo ai venditori di piazzare tranquillamente la propria merce. Una situazione purtroppo ‘incancrenita’ da tempo e che difficilmente verrà risolta.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore