/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | mercoledì 18 ottobre 2017, 12:33

Ventimiglia: mini tunnel del cimitero di Roverino, il Comune pensa alla chiusura e cerca le risorse per una serie di interventi urgenti in tutta la città

Gli interventi, oltre al mini tunnel del cimitero di Roverino, riguardano la messa in sicurezza della strada in zona San Berndardo/Seglia, un intervento sulla strada che da Latte porta a Sealza, il ripristino di una parte del marciapiede sul lungo Roja.

Ventimiglia: mini tunnel del cimitero di Roverino, il Comune pensa alla chiusura e cerca le risorse per una serie di interventi urgenti in tutta la città

C’è anche la chiusura del mini tunnel del cimitero di Roverino fra gli interventi per cui il Comune sta cercando finanziamenti. Molte le segnalazioni di alcuni residenti che lamentano da tempo un problema igienico sanitario nella zona causato dall'utilizzo del mini tunnel come orinatoio.

Durante lo scorso Consiglio comunale era stata presentata una serie di lavori che l’Amministrazione pensava di realizzare con gli avanzi di bilancio, cosa che è risultata impossibile perché non sono stati riconosciuti questi allentamenti sul patto di stabilità ed è venuta meno la possibilità di finanziarli in questo modo. 

Gli interventi, oltre al mini tunnel del cimitero di Roverino, riguardano la messa in sicurezza della strada in zona San Berndardo/Seglia, un intervento sulla strada che da Latte porta a Sealza, il ripristino di una parte del marciapiede sul lungo Roja. 

Nello specifico a Roverino il nuovo marciapiede andrà ad aggirare il mini tunnel che, a sua volta, verrà chiuso e con tutta probabilità usato come deposito dall’interno. “Con l’Assessore Faraldi e il consigliere delegato Ferrari - spiega Gabriele Campagna, Assessore ai Lavori Pubblici - stiamo valutando una variazione di bilancio per trovare le risorse. Per intervenire su tutto servono circa 100 mila euro, ma resta al vaglio degli uffici stabilire le modalità e la somma effettivamente disponibile. Da parte nostra c’è sicuramente un input finalizzato alla risoluzione di queste problematiche.”

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore