/ EVENTI

Spazio Annunci della tua città

Porto Maurizio Borgo Marina Imperia Fronte Mare bellissimo trilocale completamente ristrutturato e arredato, con aria...

Condizioni perfette diesel intergrale colore grigio scuro

J300 S.E. ABS immatricolato 09/2016 versione Limited Edition colori Kawasaki verde/nero km. 12.807 tutti effettuati...

Porto Maurizio Borgo Marina Fronte Mare bellissimo trilocale completamente ristrutturato e arredato, con aria...

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | martedì 17 ottobre 2017, 15:59

Sanremo: grande successo nello scorso weekend per l'incontro di storie e persone 'Educational 2'

L'edizione di Sanremo è stata preceduta da Sestri Levante, Volterra, Malta, Sète (Francia), Ischia. Il format permette di trascorrere alcuni giorni sul territorio, apprezzandone le bellezze e le caratteristiche enogastronomiche e nel contempo inserire momenti di approfondimento e riflessioni con relatori di altissimo livello.

Il weekend scorso è stato caratterizzato da una serie infinita di manifestazioni importanti a Sanremo. Tra queste la Scuola di Pallavolo Mazzucchelli insieme alla Scuola di Pallavolo Anderlini ha organizzato un evento unico e straordinario: un incontro di persone, di storie, di emozioni sempre difficile da raccontare, ma ogni volta straordinario da vivere.

Quella di Sanremo è stata la sesta edizione dell'Educational2 per la Scuola Anderlini Modena. L'edizione di Sanremo è stata preceduta da Sestri Levante, Volterra, Malta, Sète (Francia), Ischia. Il format permette di trascorrere alcuni giorni sul territorio, apprezzandone le bellezze e le caratteristiche enogastronomiche e nel contempo inserire momenti di approfondimento e riflessioni con relatori di altissimo livello. Ogni volta nasce un'alchimia speciale. E' come se un sottile filo conduttore unisse i partecipanti creando una condivisione incredibile.

Il tema di Sanremo era lo Sport e l'emozione della Vita. Venerdì l'appuntamento con i partecipanti è stato al Grand Hotel des Londres. Dopo il benvenuto da parte di Giobbe Rodolfo Giovenzana, per la SdP Anderlini e Daniela Bordoli per la SdP Mazzucchelli, e il saluto del Delegato Provinciale CONI, Avv. Alessandro Zunino, l'Educational2 Sanremo è partito con l'intervento del filosofo Alberto Peretti sul tema "La Felicità nel lavoro" che ha posto fin da subito il focus sul valore del Dono, sul significato profondo delle parole, sulla differenza tra individuo e persona. La cena si è svolta nello splendido Salone Imperiale del Grand Hotel, insieme ai Panathleti di Imperia/Sanremo. A seguire la dott.ssa Sabina Airoldi ha meravigliosamente illustrato i cetacei e il Santuario Pelagos. Il pubblico, principalmente formato da Presidenti, Dirigenti di associazioni sportive e aziende, allenatori provenienti da varie regioni di Italia è stato catturato dalle bellezze del territorio e dalle potenzialità di sviluppo turistico collegato allo sviluppo scientifico grazie alle importanti ricerche dell'Istituto Tethys.

La giornata di sabato è iniziata con la biciclettata sulla pista ciclabile più bella d'Europa con l'appoggio di NoloBici. Una sessantina di maglie verde hanno raggiunto la Vesca per gustare lo splendido paesaggio. Al rientro tappa dalle Sisters, perchè la filosofia BUB ha lasciato il segno e pit stop al Teatro Ariston. La visita ha creato un tale coinvolgimento emotivo che è scattato il coro e poter dire di aver intonato "Volare" e "Si può dare più!" sul palco del Teatro Ariston .... beh ....  non ha prezzo.

Pranzo tipico al Ristorante Camelot, con troffiette e sardenaira della signora Trincheri mentre la prof.ssa Anna Blangetti e il dott. Giacomo Mannisi, dell'associazione Pigna Mon Amour, hanno cominciato a presentare le caratteristiche della Pigna. E poi via su per le stradine fino alla Madonna della Costa condividendo racconti, aneddotti, battute e storie della nostra meravigliosa città. Il percorso "strong" ha incluso anche un breve tour  shopping in centro, prima di arrivare al Teatro del Casinò Municipale. Molto apprezzati i baci di Sanremo di Cakes Mama, i prodotti artigianali di Frantoio Ulivi di Liguria, i profumi e i saponi di Daphnè.

Al Casinò si sono svolti i due interventi centrali della tre giorni. Dopo il benvenuto del dott. Olmo Romeo e dott. Eugenio NocitaDon Alessio Albertini ha parlato di "Quando allenare è educare", toccando tematiche profonde e profondamente vere che hanno emozionato tutti i presenti, oltre a sentirsi pienamente coinvolti per il suo eloquio sincero e divertente. Anche lui parla di Dono, dell'importanza di sentirsi attesi e accolti, di puntare in alto! Un piacevole coffee break, organizzato dal Casinò nell'elegante sala Biribissi, ha intervallato  Don Albertini con il filosofo Alberto Peretti che ha trattato "Il lavoro Italiano come arte del Vivere". L'incredibile è che la sua analisi parte e fa riferimento alla visita al Teatro Ariston, parla di ciò che sta dietro un prodotto, parla della sua anima, parla del dono, parla di etica. Applausi interminabili dopo entrambe le conferenze. Breve pausa per una doccia in albergo e cena sanremasca alla Club House Canottieri. Trovare il "Branda" dopo aver sentito la prof.ssa Blangetti spiegare la ricetta è immediato pensare alle risate. La cena squisita viene seguita da un salto presso le sale gioco del Casinò e qualcuno è riuscito anche a vincere.

Domenica mattina la partenza dal Grand Hotel des Londres è prevista di buonora. Il programma prevede la visita ai Giardini esotici di Villa Ormond e la visita a Villa Nobel con "Alfred Nobel". La sorpresa è stata davvero grande nell'essere accolti da un signore, vestito in abiti d'epoca, che ti parla in prima persona e ti accoglie a casa sua. Lentamente si mette a fuoco che Marco Macchi  è Alfred ed è veramente felice di accompagnarci e raccontarci chi è stato e cosa ha fatto nella vita. Un incontro con una grande Persona, una persona che ha sempre tenuto conto del Dono e che ancora adesso è presente nella Storia grazie ai Premi che ha istituito, in maniera davvero lungimirante. Inutile parlare della potenza e della forza dei bellissimi giardini Ormond e del Museo del Fiore che raccontano la storia del nostro ponente ligure, sotto la guida di Liguria da Scoprire. Alle 11 si entra nel salone delle Conferenze di Villa Ormond dove due importanti imprenditori, Fabio Bramini, responsabile marketing Biscottificio Cabrioni e l'a.d. Gianni Lanfranco, AD Advanced Distribuition Adidas Italia, presentano testimonianze sul perchè è importante sostenere lo sport e la pallavolo per le aziende e quali sono i valori importanti da collegare alle aziende stesse. Non sono i risultati, la classifica, il campionato, quello che interessa alle aziende ma è soprattutto legare al prodotto un'idea di benessere, di sani principi, di valori. Valori e idee vere e sincere sono le motivazioni che spingono le aziende a sostenere lo sport. Il tutto è terminato con un bellissimo buffet sul piazzale della Villa organizzato da AdHoc, in una calda e luminosa giornata di sole di metà ottobre, con la presenza dell'Assessore alle Attività Produttive, dott.ssa Barbara Biale.

"In questi giorni ci hanno detto e insegnato che la soddisfazione e la felicità passa attraverso il dono dell'anima, quell'anima che tutti voi ci avete regalato e ci porteremo dentro per sempre" dice Giobbe per concludere il weekend .... che emozione! Desideriamo fare un grande ringraziamento a tutti!!! Un ringraziamento speciale va innanzitutto alla Scuola di Pallavolo Anderlini Modena per la fiducia e per  averci donato questa opportunità di crescita.  Ringraziamo il Comune di Sanremo, il Casino Municipale e tutti i partners che hanno reso possibile questo straordinario momento di cultura, turismo, socializzazione e sport e un caloroso abbraccione  va a tutti i partecipanti, che con il loro entusiasmo hanno reso questo evento indimenticabile!"

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore