/ CRONACA

Spazio Annunci della tua città

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Nel comprensorio sciistico della Riserva Bianca, a due passi dalla Costa Azzurra, di 100 metri quadrati,...

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Scooter elettrico a 4 ruote Monrach Royale, per disabili e anziani. Possibile avere anche con copertura per la pioggia ...

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | giovedì 12 ottobre 2017, 15:06

Due albanesi residenti a Taggia denunciati nel savonese per un furto di verde ornamentale

Il commercio di verde ornamentale è un'attività economica molto importante per tutta la Riviera Ligure, e purtroppo è recentemente vittima di episodi di furto come questo.

I Carabinieri Forestali della stazione di Zuccarello, su segnalazione della centrale operativa di Albenga, sono intervenuti stamane per fermare due persone che stavano tagliando le fronde di alcuni esemplari di verde ornamentale a Borgio Verezzi, tra cui lentisco ed edera.

Si tratta di due albanesi, un 29enne e un minorenne di Taggia, che si stavano impossessando di circa 3 metri cubi frasche situate nei pressi dell'ex acquedotto municipale. Per i due persone è scattata una denuncia per furto aggravato.

Il commercio di verde ornamentale è un'attività economica molto importante per tutta la Riviera Ligure, e purtroppo è recentemente vittima di episodi di furto come questo.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore