/ ATTUALITÀ

Spazio Annunci della tua città

Scooter usato con tettino parapioggia batterie ok funziona tutto con gomme e camera d`aria.

Porto Maurizio Borgo Marina Imperia Fronte Mare bellissimo trilocale completamente ristrutturato e arredato, con aria...

Condizioni perfette diesel intergrale colore grigio scuro

J300 S.E. ABS immatricolato 09/2016 versione Limited Edition colori Kawasaki verde/nero km. 12.807 tutti effettuati...

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | giovedì 12 ottobre 2017, 15:03

Dolceacqua: caso delle croci scomparse dalle foto al Lidl, Gazzola "La direzione mi ha confermato il cambio della foto"

"Che sia chiaro a tutti: la nostra è esclusivamente una difesa della nostra identità, della nostra storia e delle nostre tradizioni: non una guerra contro". Il primo cittadino ha confermato al nostro giornale che, domani stesso invierà una lettera a 'Shutterstock' per chiedere spiegazioni su quanto prodotto, ritraendo l'immagine di Dolceacqua, senza le croci.

“Per correttezza confermo di essere stato chiamato da un responsabile della Lidl Italia, il quale si è scusato per l’accaduto dichiarando di essere all’oscuro dei fatti”. Interviene in questo modo il Sindaco di Dolceacqua, Fulvio Gazzola, anche dopo la notizia pubblicata ieri dal nostro giornale con la risposta alle polemiche sulle foto del borgo dell’entroterra ‘senza le croci’ sui campanili.

“Mi ha confermato che non si tratta di una disposizione aziendale e che avrebbero immediatamente provveduto a cambiare la foto mettendone una con le croci. Ho chiesto di ricevere formalmente questa loro affermazione e attendiamo la sostituzione che oggi non ho dubbi venga fatta. E sarò felice di pubblicarla. Che sia chiaro a tutti: la nostra è esclusivamente una difesa della nostra identità, della nostra storia e delle nostre tradizioni: non una guerra contro".

Intanto Lidl Italia ha già cambiato la foto al supermercato di Camporosso e, questa mattina il Sindaco di Dolceacqua, Gazzola, ha incontrato il direttore per una stretta di mano di fronte alla foto stessa. Ma il primo cittadino ha confermato al nostro giornale che, domani stesso invierà una lettera a 'Shutterstock' per chiedere spiegazioni su quanto prodotto, ritraendo l'immagine di Dolceacqua, senza le croci.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore