/ CRONACA

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | martedì 26 settembre 2017, 13:06

Sanremo: le telecamere del Comune danno una mano alla Polizia che arresta tre marocchini per rapina (Foto e Video)

I tre avevano rapinato, nella notte del 19 settembre scorso, un sanremese, tra piazza Bresca e la Pigna, zona nella quale i tre avevano anche inseguito l’uomo. Il secondo episodio si è verificato in via XX Settembre, questa volta ai danni di un turista belga. I fatti sono emersi proprio dopo la seconda rapina, a seguito della denuncia del belga alla Polizia.

Sanremo: le telecamere del Comune danno una mano alla Polizia che arresta tre marocchini per rapina (Foto e Video)

Tre marocchini di 18, 22 e 23 anni sono stati arrestati dagli agenti di Quartiere e della Polizia Giudiziaria del Commissariato di Sanremo, in una operazione lampo, dopo due rapine commesse dagli stessi nel pieno centro della città dei fiori.

I tre avevano rapinato, nella notte del 19 settembre scorso, un sanremese, tra piazza Bresca e la Pigna, zona nella quale i tre avevano anche inseguito l’uomo. Il secondo episodio si è verificato in via XX Settembre, questa volta ai danni di un turista belga. I fatti sono emersi proprio dopo la seconda rapina, a seguito della denuncia del belga alla Polizia.

Gli agenti hanno utilizzato le immagini delle nuove telecamere del Comune, nelle quali si vede perfettamente l’aggressione e la rapina del cellulare e del portafogli. Dalle immagini emergevano i lineamenti del volto ed i vestiti che, tra l’altro è emerso che si scambiavano tra loro. Gli agenti sono poi risaliti ad un’altra rapina messa a segno dagli stessi due giorni prima.

L’italiano è stato avvicinato in piazza Bresca dai tre marocchini e, quindi, dopo essersi allontanato, viene seguito fino alla Pigna, dove gli vengono rubati i soldi del portafogli ed il cellulare. Gli agenti hanno collegato i due episodi e, grazie all’ausilio delle telecamere, sono risaliti ai tre che sono stati arrestati con l’accusa di rapina.

I tre erano noti alle forze dell’ordine per altri reati legati agli stupefacenti. Sono irregolari in Italia e sembra che fossero a Sanremo da poco tempo. L’operazione, eseguita in pochissimi giorni dalla Polizia matuziana, è stata possibile grazie alle telecamere di nuova generazione, ad alta definizione, da poco installate dal Comune.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore