/ EVENTI

Spazio Annunci della tua città

Porto Maurizio Borgo Marina Imperia Fronte Mare bellissimo trilocale completamente ristrutturato e arredato, con aria...

Condizioni perfette diesel intergrale colore grigio scuro

J300 S.E. ABS immatricolato 09/2016 versione Limited Edition colori Kawasaki verde/nero km. 12.807 tutti effettuati...

Porto Maurizio Borgo Marina Fronte Mare bellissimo trilocale completamente ristrutturato e arredato, con aria...

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | lunedì 25 settembre 2017, 18:23

Festival di Sanremo 2018: le telecamere de “La vita in diretta” all’Ariston per il “sì” ufficiale di Claudio Baglioni. Vacchino: “Una bellissima notizia, stiamo preparando delle sorprese per lui” (Foto)

In casa Rai c’è già aria di Festival e la città si prepara ad accogliere il cantante – direttore artistico

Le telecamere de "La vita in diretta" all'Ariston

Mancano quattro mesi al Festival di Sanremo e in casa Rai, dopo l’annuncio ufficiale di Claudio Baglioni direttore artistico e presentatore, c’è grande entusiasmo.

Questo pomeriggio le telecamere de “La vita in diretta” erano proprio a Sanremo. qualche intervista in giro per la città ma, soprattutto, la diretta dal teatro Ariston, la casa del Festival. L’inviato ha mostrato l’esterno del teatro in una normale giornata di inizio autunno soffermandosi poi per uno scambio di battute con Walter Vacchino, il patron dell’Ariston. Tra aneddoti sulla storia del Festival e qualche ricordo indelebile, Vacchino ha accolto con entusiasmo la conferma ufficiale di Claudio Baglioni al Festival: “Una bellissima notizia, anche noi come Ariston stiamo preparando delle sorprese con spazi in più proprio per lui”.

Poi, come detto, un giro in centro a saggiare la voglia di Festival dei sanremesi. E tutti si sono fatti trovare pronti anche nel cantare qualche nota dei successi più famosi di Baglioni. Mancano quattro mesi, ma a Sanremo c’è già aria di Festival. 

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore