/ ATTUALITÀ

Spazio Annunci della tua città

Bellissimo Motore e frizione nuovo Sedili nuovi Stacco batteria Posti 2+2 porte estive Porte invernali ...

Imbarcazione in ottimo stato, Coperta e pozzetto in teak-Falchetta e trincarni in mogano verniciato.Verricello...

Bellissimo Motore e frizione nuovo Sedili nuovi Stacco batteria Posti 2+2 porte estive Porte invernali ...

Da vivere senza spese energetiche. In area vista mare, ben collegata con Roma e Civitavecchia, tutti i servizi...

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | sabato 23 settembre 2017, 18:26

Imperia: troppi pericoli in via San Pio da Pietrelcina, ecco le modifiche alla viabilità decise dalla Municipale

Dopo l’ok del Sindaco Capacci, che ha anche la delega alla viabilità, la Polizia Municipale ha deciso di dare il via alle modifiche, a tutela del patrimonio stradale, per motivi di sicurezza pubblica e di pubblico interesse, nonché per esigenze di carattere tecnico.

Cambio di viabilità per via San Pio da Pietrelcina ad Imperia. La decisione è stata presa dalla Polizia Municipale, di concerto con gli uffici viabilità del comune capoluogo, in relazione alla pericolosità della strada, caratterizzata da tre curve ad angolo retto e per il fatto che, in via IV Novembre, nel tratto da Via Andreoli alla stessa via San Pio, la circolazione è a senso unico dal 2010.

Negli ultimi anni, a seguito degli interventi edilizi realizzati nella via, è aumentato il flusso dei veicoli, così come la necessità di parcheggi, oltre che l'adeguamento della disciplina viabilistica della via. Dopo l’ok del Sindaco Capacci, che ha anche la delega alla viabilità, la Polizia Municipale ha deciso di dare il via alle modifiche, a tutela del patrimonio stradale, per motivi di sicurezza pubblica e di pubblico interesse, nonché per esigenze di carattere tecnico.

Verrà quindi instaurato il senso unico di circolazione con direttrice levante-ponente e, all’intersezione con via Andreoli, si dovrà dare la precedenza. Sarà vietato il transito ai veicoli superiori a 7,5 tonnellate e di lunghezza superiore a 7 metri. All’altezza del civico 7 rmarranno due zone di parcheggio a pettine, riservati alla sosta dei veicoli per i portatori di handicap mentre, sul lato di ponente verrà istituita un'area destinata alla sosta di carico e scarico merci (dalle 7 alle 19 dei giorni feriali e per un tempo limitato di 15 minuti). A Levante del civico 4 viene istituita un'area di sosta parallela destinata ai veicoli che non eccedono dai limiti tracciati.

In corrispondenza del lato Nord del fabbricato contrassegnato al civico 9 vengono confermati 4 parcheggi che non eccedono dai limiti tracciati e 16, destinati alla sosta delle sole autovetture. Vicino alla cabina elettrica, verranno installati parcheggi a pettine per motocicli e ciclomotori. All'inizio della rampa di collegamento con via Raffaele Andreoli verrà realizzata un'area di sosta parallela per i veicoli che non eccedono dai limiti tracciati.

Sul lato sud ed ovest del nuovo edificio incompiuto, vicino al marciapiede, verranno realizzati altri parcheggi per auto e moto. Dopo l'attraversamento pedonale viene istituito un senso unico di marcia con direzione in senso orario intorno all'edificio incompiuto e, all'intersezione con via Andreoli viene imposto di fermarsi e dare la precedenza. Sul piazzale compreso tra i civici da 6 a 24 è previsto il doppio senso di circolazione.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore