/ ATTUALITÀ

Spazio Annunci della tua città

Bellissimo Motore nuovo Sedili nuovi Stacco batteria Posti 2+2 porte estive Porte invernali Riscaldamento ...

Imbarcazione in ottimo stato, Coperta e pozzetto in teak-Falchetta e trincarni in mogano verniciato.Verricello...

In area vista mare, fornita di tutti i servizi necessari ad una vita sociale; due livelli fuori terra ed un piano...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | mercoledì 13 settembre 2017, 12:34

Aperte le selezioni per il Mc Italia Job Tour. 75 i candidati per 30 posti di lavoro. A fine ottobre l'apertura a Imperia (foto e video interviste)

Questa mattina si sono svolte le selezioni in calata Cuneo, durante le quali l’azienda ha valutato i curriculum dei candidati. Tra loro molti giovani e alla prima esperienza. Sono ragazzi spesso laureati che hanno difficoltà a inserirsi nel mondo del lavoro

75 candidati per circa 30 posti di lavoro. È il Mc Italia Job Tour, portato avanti da Mc Donald’s, la popolare multinazionale pronta ad aprire a fine ottobre a Imperia nella nuova sede sul lungomare Vespucci. Questa mattina si sono svolte le selezioni in calata Cuneo, durante le quali l’azienda ha valutato i curriculum dei candidati. Tra loro molti giovani e alla prima esperienza. Sono ragazzi spesso laureati che hanno difficoltà a inserirsi nel mondo del lavoro.

Abbiamo convocato i ragazzi che hanno inviato i loro curriculum, - spiega il responsabile – Frederick Floris Kamerbeek - da lì abbiamo selezionato su 530 arrivi, circa 75 persone. Tra questi faremo una selezione per arrivare circa a 30 persone. Da lì per i ragazzi inizia l’avventura perché saranno mandati in un ristorante che ha già una filosofia simile ai nuovi Mc Donald’s, con i chioschi e il servizio a tavola. Lì andranno a fare formazione e imparano le basi. Poi andranno a Savona e poi spero di aprire a fine ottobre e verranno a lavorare a Imperia”.

Ci sono requisiti particolari per essere scelti?


No, abbiamo chiesto ragazzi giovani, volenterosi, che hanno voglia di lavorare. C’è opportunità per tutti, Mc Donald’s vuole dare la possibilità di poter fare un lavoro nel quale si può anche crescere. La meritocrazia è fondamentale”.

Che tipo di contratti proponente?

"Faremo contratti insieme all’agenzia Main Power, perché potrebbe accadere che nella formazione qualcuno rinuncerà. Dopodiché verrà fatto un contratto di apprendistato, certamente cerchiamo di selezionare al meglio, magari anche un potenziale manager, e a quel punto cerchiamo di portare avanti quei ragazzi che con questo tipo di potenziale farà una formazione diversa”.

C’è possibilità per chi non verrà selezionato, di un ricollocamento?

Se qualcuno rinuncia e il lavoro incrementa più del previsto cerchiamo di prendere i nomi, richiamarli e prenderli a sistema, perché 30 è la base, ma se lavoriamo bene, come mi auguro, sia per me che per Imperia, assumeremo altre persone sicuramente”.

Abbiamo intervistato alcuni dei ragazzi che hanno sostenuto i colloqui.

Fabio Lanteri, 25 anni di Imperia, piccole esperienze lavorative alle spalle: “Vorrei fare questa esperienza perché per me è importante e ne ho tanto bisogno ultimamente. Spero che il colloquio mi vada a buon fine, sono contento di trovare gente che conoscevo. Sono diplomato in lingue straniere. Da questa esperienza mi aspetto che vada tutto bene e possa entrare a far parte del Mc Donald’s di Imperia”.

Walter Schivo: “Io lavoro già, però vorrei provare a fare un colloquio perché volevo vedere se c’è la possibilità di cambiare lavoro, fare qualcosa di più stabile, lavorare al chiuso. Adesso faccio il postino per una società privata. Ho lavorato in qualche ristorante come aiuto cucina o lavapiatti. Mc Donald’s è una società importante, un grande brand a livello internazionale. Penso sia un lavoro stabile e che se hanno aperto una nuova sede vuol dire che hanno fiducia”.


Valentina Falciola, 18 anni al suo primo colloquio di lavoro: “Spero vada bene. Sono aperta a una nuova esperienza, anche con altra gente, sono un po’ nervosa, non so come potrei prenderla. Ho deciso di candidarmi per avere nuovi contatti con altra gente, anziché stare sempre in un posto e non muoversi mai. Lì almeno conosci un po’ di gente, riesci a esprimerti, mi piace comunicare con le persone. Da Mc Donald’s sono andata parecchie volte, ho visto anche la sua storia”.


Francesca Curtoni, 28 anni. Ha già un’attività, ma vorrebbe provare una nuova esperienza. Ha studiato filosofia dopo il diploma al liceo Scientifico Vieusseux: “E’ andata bene. – commenta al termine del colloquio – Sono persone disponibili, mi hanno chiesto di parlare di me e da lì hanno fatto domande a livello lavorativo, personali, per conoscermi. Io ho un’attività in proprio, ma sto cercando qualcosa per integrare o se capita un’offerta di lavoro di un certo tipo perché no?”.

Al termine dei colloqui, Mc Donald's ha reso noto che il 63% dei candidati che sono stati convocati questa mattina, sono di Imperia, mentre il 37% arrivano dal restante della provincia. Tra i titoli di studio molti vantano un diploma. L'età media è intorno ai 25 anni. 

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore