/ POLITICA

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | 11 settembre 2017, 15:35

Rifiuti: duro scontro alla riunione in Provincia tra i sindaci di Diano Marina e Andora. Giovedì nuovo vertice tra i segretari comunali

È stato un incontro molto acceso quello di stamattina nell’aula dei comuni della Provincia di Imperia, durante il quale si è consumata anche una lite, che i testimoni descrivono come molto dura, tra il Sindaco di Diano Marina Giacomo Chiappori e quello di Andora Mauro Demichelis

Rifiuti: duro scontro alla riunione in Provincia tra i sindaci di Diano Marina e Andora. Giovedì nuovo vertice tra i segretari comunali

È stato un incontro molto acceso quello di stamattina nell’aula dei comuni della Provincia di Imperia, durante il quale si è consumata anche una lite, che i testimoni descrivono come molto dura, tra il Sindaco di Diano Marina Giacomo Chiappori e quello di Andora Mauro Demichelis.

Il tema è quello sui rifiuti che ha visto i due comuni scontrarsi nelle ultime settimane. Com’è noto, Diano Marina non ha preso parte alla firma dell’ambito che vede Andora capofila. (Leggi QUI) Chiappori sin da subito ha espresso perplessità sulla proposta su cui vuole che l’ambito intervenga correggendo alcuni punti. Il primo cittadino della città degli aranci vorrebbe infatti che venga inserita nell’accordo la possibilità di formare una società in house.

“Lo vorremmo per non ripetere l’esperienza Tradeco, perché affidare ai privati la raccolta è un rischio. Il Consiglio Comunale ha approvato l’acquisizione delle quote ATA (l’azienda savonese che attualmente si occupa della raccolta rifiuti a Diano ndr), e lo abbiamo fatto proprio per tutelarci”, ha detto Chiappori.

Intanto il prossimo giovedì, su proposta della segretaria delle Province di Imperia e Savona Giulia Colangelo, i segretari dei comuni coinvolti nell’ambito si riuniranno e proveranno a trovare un nuovo accordo sulla convenzione.

“Quello di stamattina è stato un semplice battibecco, ma niente di più – ha commentato il Sindaco di Diano, che sull’incontro di giovedì ha aggiunto – Noi abbiamo abbiamo delle posizioni precise in merito che saranno discusse”.

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium