/ EVENTI

Spazio Annunci della tua città

Porto Maurizio Borgo Marina Imperia Fronte Mare bellissimo trilocale completamente ristrutturato e arredato, con aria...

Condizioni perfette diesel intergrale colore grigio scuro

J300 S.E. ABS immatricolato 09/2016 versione Limited Edition colori Kawasaki verde/nero km. 12.807 tutti effettuati...

Porto Maurizio Borgo Marina Fronte Mare bellissimo trilocale completamente ristrutturato e arredato, con aria...

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | sabato 09 settembre 2017, 20:10

RELAIS D’OC: L’enogastronomia incontra la Storia e la Leggenda. Racconti, favole, miti e altro ancora nel libro di Giuseppe Ascheri.

Relais d’oc è una raccolta di schede, di racconti, di appunti, di ricordi, ma soprattutto di emozioni di carattere enogastronomico che l’autore cataloga e classifica senza la pretesa di fissare gerarchie e priorità. Nascono, queste memorie, dalla visita a un ristorante, dalla degustazione di un vino o anche dalla scoperta di un nuovo piatto che è per l’uomo, come dice Brillat-Savarin, più importante della scoperta di una nuova stella. Sono meditazioni fatte ad alta voce e poi affidate al libro. Se come affermare Feuerbach. “siamo quel che mangiamo” perché non concedere alla gastronomia la giusta dignità di scienza.

L’autore spiega così questo suo lavoro: “L’ idea di scrivere un libro su ristoranti, trattorie, osterie, negozi gastronomici di ogni tipo e prezzo, è stato un mio sogno segreto, coltivato praticamente da sempre, da quando, giovanissimo, ho iniziato a lavorare in banca, riservando il sabato alla scoperta di qualche tesoro enogastronomico. Era un antidoto allo stress accumulato in tutta una settimana d’ufficio. E mentre qualche collega cercava di ricaricarsi soffrendo in bicicletta, oppure sudando in palestra, o ancora divorando chilometri nella corsa. Io, molto più modestamente, ho scelto una soluzione intermedia, abbinando uno stile di vita sano ad una adeguata attività fisica, senza rinunciare ai piaceri della tavola. Questi ultimi visti non come una “grande bouffe”, ma come un momento di ricerca e di studio dei piatti, oltre che di convivialità misurata ed intelligente”  

 

Giuseppe Ascheri, nato a Dolcedo, Imperia, nel 1947, è pensionato bancario. Dopo aver frequentato il Liceo Classico e la facoltà di giurisprudenza inizia a lavorare in Banca dove rimane fino alla pensione. Studi classici e Banca, ovvero passioni allo stato puro. Nell’ ambiente bancario traspare ben presto il suo interesse per l’enogastronomia. All’inizio egli è parzialmente astemio; sarà proprio l’ambiente di lavoro a plasmarlo. Singolare figura quella del bancario, che non conosce mezze misure. O è un “viso pallido” che mangia in bianco e pasteggia con acqua minerale o è un gourmet raffinato con picchi vertiginosi di conoscenze enogastronomiche. In ogni caso è sempre il primo che si converte nel secondo e mai viceversa, in una sorta di resa dei conti, di espiazione dei peccati. Lui si colloca decisamente dalla parte dei secondi. La strada è ormai tracciata, Veronelli diventerà una sorta di mito in cui la sua profonda conoscenza tecnica è supportata da uno stile unico e inconfondibile, mentre quella di Slow Food resterà l’unica tessera degna di essere tenuta in tasca e di essere esibita.

Da qui il blog www.relais-doc.it ed il libro.

 

RISTORANTI RELAIS DOC (ancora in attività) e citati nel libro:

1 - LOCANDA LA CLUSAZ – Gignod, AOSTA

2 - RISTORANTE PIOMBO - Isolabona, IMPERIA

3 - TRATTORIA DELL’ALBA - Vho di Piadena, CREMONA

4 - TRATTORIA DEL FULMINE - Trescore Cremasco, CREMONA

5 - RISTORANTE DOC - Borgio Verezzi, SAVONA

6 - CAFFÈ LA CREPA - Isola Dovarese, CREMONA

7 - OSTERIA DELLA VECCHIA COOPERATIVA - Nucetto,CUNEO

8 - RISTORANTE DAL PESCATORE - Canneto sull’Oglio, MANTOVA

9 - TRATTORIA DEL PESO - Belvedere Langhe, CUNEO

10 - AGRITURISMO IL VIGNETO - Dolcedo, IMPERIA

11 - OSTERIA MAGIARGÉ - Bordighera, IMPERIA

12 - LOU SAVARNOT - Bassura di Stroppo, CUNEO

13 – BOCCONDIVINO - Bra, CUNEO

14 - LA MERENDA - Nizza, FRANCIA

15 - OSTERIA DEL PORTICO - Castel Vittorio, IMPERIA

16 – PINTORI - GENOVA

17 - TRATTORIA GUALLINA - Mortara, PAVIA

18 - IL SOLE DI RANCO - Ranco, VARESE

19 - TRATTORIA DA ROBERTO - Barbianello, PAVIA

20 - OSTERIA DI RUBBIARA - Nonantola, MODENA

21 - RISTORANTE COLOMBO - Polesine Parmense, PARMA

22 - DA CASETTA - Borgio Verezzi, SAVONA

23 - RISTORANTE AL SORRISO - Soriso, NOVARA

24 – RISTORANTE BREZZA E LE LANGHE - Barolo/Langhe, CUNEO

25 - OSTERIA DEI PESCATORI - San Pietro di Portalbera, PAVIA

26 - RISTORANTE APRICALE DA DELIO - Apricale, IMPERIA

27 – RISTORANTE REAL CASTELLO - Verduno, CUNEO

28 - CHEZ BRACCIOFORTE - Oneglia IMPERIA

29 – RISTORANTE MACALLÉ - Momo, NOVARA

30 - RISTORANTE ALL’ENOTECA - Canale, CUNEO

31 - RISTORANTE MODERNO - Carrù, CUNEO

32 - RISTORANTE IL CENTRO - Priocca D’ Alba, CUNEO

33 - LOCANDA NEL BORGO ANTICO - La Morra, CUNEO ora Massimo Camia

34 – FLIPOT - Torre Pellice, TORINO

35 - LE MIRAZUR - Mentone, FRANCIA

36 - RISTORANTE SANTO SPIRITO - Molini di Triora, IMPERIA

37 - OSTERIA DE L’UMBRELEER - Cicognolo, CREMONA

38 - AUBERGE DE LA MADONE - Peillon, FRANCE e L’AUTENTIQUE Restaurant

39 - OSTERIA DELLA CHIOCCIOLA – CUNEO

40 - RISTORANTE ITALIA - Ceva, CUNEO

41 - DA BEPPE - LA VECCHIA LOCANDA - LA CURVA - Ormea, CUNEO Ponte Di Nava - Crocevia del Gusto

42 - RISTORANTE BOVIO - La Morra, CUNEO

43 - LOU PITAVIN e GENTIL LOCANDA - Marmora, CUNEO

44 – FALSTAFF - Verduno, CUNEO

45 - TRATTORIA IL BORGO - Ormea, CUNEO

46 - CHÂTEAU EZA - Eze Village, FRANCE

47 – AFRICAN QUEEN - Beaulieu Sur Mer, FRANCE

48 - ANTICA TRATTORIA DI MAIRANO - Casteggio, PAVIA

49 - RISTORANTE IL MORO - Capriata D’Orba, ALESSANDRIA

50 - TRATTORIA DALLA ETTA - Lucinasco, IMPERIA

51 - L’AMBASCIATA - Quistello, MANTOVA

 

I RISTORANTI RELAIS D’OR ( locali che hanno cessato l’attività)

RELAIS D’OR non è un refuso di RELAIS D’OC, ma piuttosto l’insieme delle schede più importanti che si riferiscono a locali, e non solo, ormai chiusi, e con attività cessata. Nondimeno sempre ben presenti nella mente e nel cuore di chi scrive. Pertanto, indimenticabili. Relais d’oc è una raccolta di schede, di racconti, di appunti, di ricordi, ma soprattutto di emozioni di carattere enogastronomico che chi scrive intende catalogare e classificare senza la pretesa di fissare gerarchie e priorità. Nascono, queste memorie, dalla visita ad un ristorante, dalla degustazione di un vino o anche dalla scoperta di un nuovo piatto che è per l’uomo, come dice Brillat-Savarin, più importante della scoperta di una nuova stella. Sono meditazioni fatte ad alta voce e poi affidate alla pagina.

Elenco dei ristornati citati nel libro:

1.       GEORGES COGNY - Farini d’ Olmo, PIACENZA

2.       LA CASSOLETTE - La Brigue, FRANCIA

3.       TRATTORIA CASONI - Colle d’ Oggia, IMPERIA

4.       VINCENZA ABBO - Frantoiana - Dolcedo, IMPERIA

5.       Madame BARALE - Nice, FRANCIA

6.       AL RODODENDRO - Boves, CUNEO

7.       BAIA BENIAMIN - Ventimiglia, IMPERIA

8.       OSTERIA DEL VECCHIO FORNO - Piani di IMPERIA

9.       LA CARMAGNOLE - Carmagnola, TORINO

10.   RISTORANTE LA VILLA Beppe Monchiero - Guarene, CUNEO

 

Claudio Porchia

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore