/ AL DIRETTORE

Spazio Annunci della tua città

Imbarcazione in ottimo stato, Coperta e pozzetto in teak-Falchetta e trincarni in mogano verniciato.Verricello...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

Affitto bilocale con 3 posti letto, con bellissima e panoramica vista mare, al p.t. di casa indipendente con grande...

Che tempo fa

Cerca nel web

AL DIRETTORE | domenica 13 agosto 2017, 12:52

Passaggio dei Tir vietato in valle Roya, un lettore auspicherebbe altrettanto per la Statale 28

"Date le dimensioni, i Tir sono costantemente nella carreggiata opposta, soprattutto in occasione delle curve"

Gent. Direttore, leggo ora su Sanremonews che i sindaci francesi della valle del Roya vogliono impedire il passaggio dei Tir.
Dal mio punto di vista, egual provvedimento dovrebbe essere preso sulla statale 28 del colle di Nava.
Io sono un assiduo percorritore di tale arteria, e posso garantire che il traffico pesante oltre a rovinare costantemente la strada, sono infatti regolari i dissesti della stessa,  tale traffico è decisamente pericoloso per la disinvoltura della guida degli autisti. In pratica date le dimensioni, i Tir sono costantemente nella carreggiata opposta, soprattutto in occasione delle curve.
Posso capire che l'autostrada dei fiori sia una delle più care d'Italia, ma l'incolumità delle persone non ha prezzo. Per non contare le spese a carico di tutta la collettività, per le continue riparazioni da apportare alla statale, per i ripetuti cedimenti.

Gian Maria Ferrato". 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore