/ ATTUALITÀ

Spazio Annunci della tua città

Terranova bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili due maschi solo amanti razza. Nati 16...

Terranova bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili due maschi solo amanti razza. Nati 16...

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | giovedì 13 luglio 2017, 16:10

Ventimiglia: la città di confine si prepara al 14 luglio, festa nazionale in Francia e mercato del venerdì, Piccolo “La speranza è che si possa lavorare”

Un weekend che si preannuncia favorevole, quindi, per la città di Ventimiglia, che potrebbe dare ottimi riscontri, nonostante alcune problematiche che i commercianti continuano ad evidenziare.

Il 14 luglio è sempre stata una buona giornata, commercialmente parlando, per Ventimiglia, c'è anche l'occasione di un ponte, la speranza è che si possa lavorare.” A dirlo è Simone Piccolo, Presidente Confcommercio Ventimiglia, alla vigilia del 14 luglio, festa nazionale per la vicina Francia e venerdì, quindi giorno di mercato. Dal punto di vista commerciale è sempre stato un momento positivo per la città e domani potrebbe esserlo ulteriormente.

Davanti ad una giornata o ad un weekend dove si prevede tanta gente – continua Simone Piccolo - spero che ci si sia preparati ad affrontare un'affluenza del genere: magari avendo preventivato di convogliare le macchine verso gli altri spazi, evitando che si riversino tutte in centro. Ci sono i presupposti perché sia un buon weekend e un buon ponte, di sicuro i periodi sono difficili, ma se arriverà molta gente e se sarà ben gestito l'arrivo, potrebbe sicuramente essere un momento importante dal punto di vista commerciale e non solo.”

Un weekend che si preannuncia favorevole, quindi, per la città di Ventimiglia, che potrebbe dare ottimi riscontri, nonostante alcune problematiche che i commercianti continuano ad evidenziare: “Questa è un'estate particolare – continua Simone Piccolo - scoppiata subito dal punto di vista meteorologico, anche se devo dire che sotto l'aspetto commerciale deve ancora sbocciare. Di sicuro, anche a livello internazionale, la situazione non aiuta, quindi, paradossalmente l'Italia rimane una meta appetibile, visto che fino ad ora abbiamo dimostrato di essere un paese tutto sommato sicuro.”

Se dal punto di vista commerciale le aspettative rispetto alla giornata di domani sono alte, il bilancio è un po' più negativo quando si parla di turismo in senso più ampio: “Mancano i turisti stranieri – continua Piccolo - che non siano i francesi. Un dato che incide molto anche sull'aspetto commerciale, dal momento che sono quelli con una maggiore possibilità di spesa. A questo ovviamente si aggiunge la presenza dei migranti: coloro che frequentano la città in modo più assiduo sono abituati, in un certo senso non vedono il problema, mentre coloro che hanno intenzione di venire per la prima volta, potrebbero vedere in questo una ragione per fare scelte diverse. Oggi il turismo è fatto di famiglia – conclude Piccolo – portare i bambini in un posto in cui potrebbero esserci dei problemi, non è sicuramente entusiasmante."

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore