/ CRONACA

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | mercoledì 12 luglio 2017, 11:16

Sanremo: il Sindaco Alberto Biancheri conferma "Sono molto preoccupato per la siccità" (Video)

"E’ un momento difficile e sono molto preoccupato per le famiglie e l’agricoltura. Se, da qui a settembre, non arriva acqua rischiamo grosso anche in agricoltura”.

Sanremo: il Sindaco Alberto Biancheri conferma "Sono molto preoccupato per la siccità" (Video)

“E’ un tema importante quello che viene affrontato all’Istituto Regionale, ma oggi dobbiamo affrontare un problema decisamente più grave, quello della siccità. E’ un momento difficile e sono molto preoccupato per le famiglie e l’agricoltura. Se, da qui a settembre, non arriva acqua rischiamo grosso anche in agricoltura”.

Lo ha detto il Sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri, a margine dell’incontro che si svolge oggi all’Istituto Regionale per la Floricoltura di Sanremo, sulla ‘Green economy’. Proprio ieri il nostro giornale aveva trattato il problema siccità, analizzando anche le ultime decisioni prese in Costa Azzurra.

Già da alcuni giorni, viste le riserve d'acqua che diventano sempre più esigue, in molti hanno notato un abbassamento della pressione, dovuto anche all'apertura di molte seconde case. Purtroppo l'assenza di precipitazioni degli ultimi mesi, condita dalla scarsità di piogge dell'inverno, crea molta preoccupazione anche nella nostra zona e le previsioni, tra l'altro, confermano anche per i prossimi giorni una situazione identica a quella appena trascorsa, ad eccezione di qualche sporadico temporale sulle montagne.

Al punto da costringere il Prefetto di Nizza,  Georges-François Leclerc, di decretare lo stato di 'vigilance sécheresse' per tutto il Dipartimento.

Non piove da tempo, le temperature sono elevate e le previsioni meteo confermano la stabilità climatica anche per il prossimo periodo. Proprio per questo è arrivata la dichiarazione dello “stato di siccità” del Prefetto di Nizza, che ha constatato una crescita nel consumo di acqua che va di pari passo con l’impoverimento delle riserve. Oggi si riunirà a Nizza il comité sécheresse che determinerà le misure di emergenza da adottare, per ridurre il consumo di acqua con finalità diverse da quella alimentare.

Sul convegno di oggi il Sindaco di Sanremo ha detto: “Oggi ci sono partner importanti, italiani e francesi. Dobbiamo affrontare con attenzione la ‘Green economy’ e l’Istituto Regionale per la Floricoltura è stato sempre di supporto per le aziende private”. E come vede il futuro della nostra agricoltura? “L’agricoltura, rispetto a 30 anni fa è cambiata tantissimo. Oggi la maggior parte delle coltivazioni sono ‘fuori suolo’. Una volta si coltivava in pien’aria mentre oggi ci si dirige più verso le serre per gestire meglio le produzioni delle piante. Noi abbiamo un’agricoltura interessante, sicuramente diversa rispetto al passato. Il futuro è legato alle nostre tipicità, non solo la floricoltura ma anche tutto l’agroalimentare. Rispetto ad altri settori può offrire margini interessanti, per il futuro del nostri ragazzi”.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore