/ ATTUALITÀ

Spazio Annunci della tua città

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

Affitto bilocale con 3 posti letto, con bellissima e panoramica vista mare, al p.t. di casa indipendente con grande...

SPLENDIDA BORSA DA DONNA COCCODRILLO NERO ANNI SESSANTA ALTEZZA CM. 27 LARGHEZZA CM. 35 ALL INTERNO DUE SCOMPARTI...

LITOGRAFIA DEL PITTORE MICHELE CASCELLA "PIAZZA DI SPAGNA" 94/125 CM. 50 X 35 CON CORNICE

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | venerdì 19 maggio 2017, 20:55

Taggia: letture e scambio libri per chiudere la festa dei 10 anni di CCR, IL VIDEO DELL'INIZIATIVA

L'INTERVISTA all'insegnante Valeria Lanteri.

10 anni di CCR a Taggia al salotto della lettura, intervista all'insegnante Valeria Lanteri



Il salotto della lettura ha chiuso i festeggiamenti per il decennale del Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze del Comune di Taggia. Nel pomeriggio piazza Trinità a Taggia è stata animata da tantissimi bambini. 

L'iniziativa è stata ideata ed organizzata dalla Commissione Cultura del CCR delle scuole Primarie e Secondarie di primo grado. Quello messo in piedi da questi giovanissimi era un vero e proprio salotto, dove si potevano scambiare libri oppure ascoltare la lettura di qualche volume. 

Positiva l'insegnante Valeria Lanteria, che sui 10 anni di CCR ha raccontato: "Gli insegnanti all'inizio non sapevano da che parte andare. Hanno avuto bisogno di alcune indicazioni da persone che avevano già avvisato questo progetto in altri comuni, come l'Unicef. Poi, piano piano, abbiamo capito che i ragazzi per primi avevano voglia di partecipare. Partecipare vuol dire conoscere il territorio ed il contesto e capire le necessità dei ragazzi. Quella di oggi è stata un'iniziativa per chiudere in bellezza questi 10 anni. I bambini hanno partecipato e nel momento in cui si leggevano i libri non volava una mosca".

Il salotto della lettura chiude i festeggiamenti per il decennale. Tante le iniziative che si sono svolte nelle ultime settimane, come le festa degli alberi, la consegna del pump track, la pulizia delle spiagge, la festa dello sport ed il convegno sulla partecipazione. Tanti momenti per ricordare l'importanza di un'esperienza che ha dato tanto a questi bambini e che ha ridato tantissimo anche alla loro cittadina.

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore