/ ATTUALITÀ

Spazio Annunci della tua città

Imbarcazione in ottimo stato, Coperta e pozzetto in teak-Falchetta e trincarni in mogano verniciato.Verricello...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

Affitto bilocale con 3 posti letto, con bellissima e panoramica vista mare, al p.t. di casa indipendente con grande...

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | mercoledì 26 aprile 2017, 15:08

'L'Arco del Benessere: otto comuni, tre valli, un mare': il 1° maggio la presentazione ufficiale della candidatura di Vallebona a 'Comunità Europea dello Sport 2019'

I comuni che supportano la candidatura di Vallebona per il riconoscimento del prestigioso titolo “European Community of Sport 2019”, il 1° maggio, alle 11, saranno nella piazza del paese per partecipare all'incontro pubblico in cui verrà ufficializzata, alla presenza dell'Assessore Regionale Sonia Viale.

'L'Arco del Benessere: otto comuni, tre valli, un mare', è questo il nome che è stato scelto a supporto della candidatura di Vallebona a 'Comunità Europea dello Sport 2019'. Un nome che rappresenta il territorio degli otto comuni che sostengono questo progetto e che ha l'obiettivo di coordinare un gruppo di lavoro al fine di valorizzare l'intero territorio, collocato intorno a tre valli e unito dal mare.

Bordighera, Camporosso, Dolceacqua, Ospedaletti, Pigna, San Biagio della Cima e Seborga, questi i comuni che supportano la candidatura di Vallebona per il riconoscimento del prestigioso titolo “European Community of Sport 2019” e che il 1° maggio, alle 11, saranno nella piazza del paese per partecipare all'incontro pubblico in cui verrà ufficializzata alla presenza dell'Assessore Regionale Sonia Viale, del Presidente dell'Aces Europe Gianfrancesco Lupattelli, del commissario Aces, regione Nord Ovest Enrico Cimaschi, la dott.sa Manuela Facco, della Regione Liguria, nonché di tutti i sindaci che hanno appoggiato questa iniziativa.

L'invito è ovviamente aperto a tutta la cittadinanza – spiegano il Sindaco di Vallebona Roberta Guglielmi e il vice Sindaco Ingrid Marchot non solo del paese, ma di tutti i comuni partner del progetto. Tutto questo verrà poi esaminato a settembre da una commissione che resterà in paese almeno due giorni.”

L'idea è quella di promuovere le eccellenze del territorio, in funzione del benessere e dello sport, nel senso più ampio del termine: “Stiamo preparando una brochure – continuano – in cui andremo a mettere in evidenza quali possono essere gli elementi su cui puntare al fine di ottenere questo importante riconoscimento. Lo sport nel senso più stretto, ma anche più ampio come quello praticato all'aria aperta, ad esempio sui sentieri dell'entroterra. Ci sono delle peculiarità che possono identificare questo territorio con il benessere, come ad esempio il mangiar bene e l'attività fisica.”

L'esito positivo della candidatura porterà all'investitura ufficiale di Vallebona come 'Comunità Europea dello Sport 2019', con il nome di 'Arco del Benessere', che includerà anche tutti i comuni che l'hanno appoggiata e, contestualmente, questo comporterà la possibilità di poter accedere a bandi europei per realizzare dei progetti sul territorio finalizzati allo sport e al benessere.

Dopo il 1° maggio – continuano – faremo una riunione con tutti i comuni che hanno appoggiato la nostra candidatura, per capire concretamente quali saranno gli obiettivi che andremo a porci in vista di questa prestigiosa opportunità e che verranno poi proposti ufficialmente alla commissione esaminatrice. Crediamo fortemente in questa candidatura e pensiamo di farcela." 

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore