/ POLITICA

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | venerdì 21 aprile 2017, 15:05

Vallecrosia, spiagge libere attrezzate: l'Assessore Paolino risponde ai consiglieri di minoranza “Quanto fatto in precedenza si prestava ad un ricorso”

“Capisco che siamo già entrati in campagna elettorale – ha detto Paolino – ma a me questo non interessa. Sono qua per fare tutto con correttezza, nel rispetto dei cittadini e fino alla fine del mio mandato.”

Occorre precisare che se avessimo attuato quanto fatto dalla precedente amministrazione in merito alle spiagge libere e attrezzate, avremmo rischiato un ricorso.” A dirlo è l'Assessore del Comune di Vallecrosia Emidio Paolino, in risposta a quanto affermato dai consiglieri di minoranza Fabio Perri e Veronica Russo in merito alle spiagge libere attrezzate. Paolino sostiene come in realtà il progetto di queste ultime sia stato modificato, per evitare la possibilità di un ricorso.

 

L'Amministrazione precedente non aveva contattato le organizzazioni di categoria – continua Paolino - abbiamo ripreso in mano il piano concordato con loro e spostato le aree indicate per l'allestimento delle spiagge, inoltre abbiamo permesso ai soggetti affidatari di ampliare la concessione in cambio di servizi alla collettività. L'Amministrazione ha deciso di portare avanti questo progetto in collaborazione con tutte le associazioni di categoria, a differenza di quel che era stato fatto prima."

Questa la precisazione che l'Assessore ha voluto fare in merito alle spiagge libere attrezzate: “Capisco che siamo già entrati in campagna elettorale – conclude Paolino – ma a me questo non interessa. Sono qua per fare tutto con correttezza, nel rispetto dei cittadini e fino alla fine del mio mandato.” 

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore