/ POLITICA

Spazio Annunci della tua città

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

fotografica Praktica MTL 5B modello molto vecchio con flash più obbiettivo supplementare e relativa borsa privato...

monolocale ristrutturato nuovo piano terra senza balcone 3 posti letto 350 m dal mare comodo su tutti i servizi 399...

Abito da sposa tessuto originale ARMANI, modello ARMANI, realizzato da Vogue Sposa di Luciana De Stefano. Tessuto seta...

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | venerdì 21 aprile 2017, 07:25

Incoraggiare le nuove compagnie di bus 'low cost': Carlo Iachino "Noi lo dicevamo nel 2015"

“Questo - evidenzia il Consigliere comunale di ‘Progetto Ventimiglia’, Carlo Iachino - è quanto scrivevamo nel nostro documento congressuale del novembre 2015, ragionando sulla necessità di prendere contatto con tali compagnie da parte del Comune e con largo anticipo sulla notizia del loro sbarco ad Imperia e Sanremo".

"Le ferrovie ad oggi non sono minimamente competitive con il trasporto su gomma. Agire per un miglioramento del trasporto ferroviario è doveroso, ma anche qui, nell'immediato, sfruttando le possibilità offerte dalla liberalizzazione dei collegamenti via bus, capire come incoraggiare le nuove compagnie cosiddette ‘low cost’ ad effettuare linee dirette con Genova, Milano, Torino e Nizza, in special modo per quest'ultima con l'aeroporto, e naturalmente con orari e calendari pensati innanzitutto per portare qui turisti più che i nostri concittadini verso quelle destinazioni. E tutto questo naturalmente senza dimenticare le difficoltà che quotidianamente incontrano i nostri lavoratori transfrontalieri nel recarsi con puntualità presso i propri uffici, commerci o fabbriche".

“Questo - evidenzia il Consigliere comunale di ‘Progetto Ventimiglia’, Carlo Iachino - è quanto scrivevamo nel nostro documento congressuale del novembre 2015, ragionando sulla necessità di prendere contatto con tali compagnie da parte del Comune e con largo anticipo sulla notizia del loro sbarco ad Imperia e Sanremo. Si conferma oggi la marginalità di Ventimiglia e la mancanza di capacità di visione ampia da parte della Giunta, tale da rendere vani pur apprezzabili sforzi che senza un adeguato lavoro di immagine e di accessibilità, appunto, rischiano di restare dei meri spot".

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore