/ CRONACA

Spazio Annunci della tua città

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Nel comprensorio sciistico della Riserva Bianca, a due passi dalla Costa Azzurra, di 100 metri quadrati,...

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | venerdì 21 aprile 2017, 07:11

Sanremo: oggi la visita del Ministro Orlando, il Sindaco Biancheri chiede un suo intervento per l'archivio dell'ex tribunale

In via Anselmi l’ex palazzo di Giustizia vedrà iniziare i lavori per la costruzione di una Rsa il 2 maggio prossimo, mentre la città dei fiori e quella di Imperia si sono accollate le spese per garantire una nuova sede dell’archivio al tribunale.

E’ fissata per questo pomeriggio alle 17.45 a Sanremo, la visita del Ministro della Giustizia Andrea Orlando. Una visita incentrata sulla sua candidatura alla segreteria del Partito Democratico e, durante la quale, verrà accompagnato all’interno di Santa Tecla per osservarne le bellezze e per verificare anche la possibilità di trovare fondi per terminare i lavori di ristrutturazione del forte.

Ma a Sanremo c’è un altro problema ed è proprio relativo al dicastero di Orlando, la Giustizia. In via Anselmi l’ex tribunale vedrà iniziare i lavori per la costruzione di una Rsa il 2 maggio prossimo, mentre la città dei fiori e quella di Imperia si sono accollate le spese per garantire una nuova sede dell’archivio al tribunale.

Oltre al danno la beffa, si potrebbe tranquillamente affermare, visto che Sanremo ha perso il palazzo di Giustizia (anche se poi la vendita per 8 milioni ha consentito ai suoi tempi di rientrare nel patto di stabilità) ed ora deve pure pagare l’affitto dell’archivio. Il Sindaco Alberto Biancheri ha ieri siglato l’accordo per dare il via ai lavori che scatteranno a breve, ma lancia un appello al Ministro.

“Oggi non sarò a Sanremo per un impegno precedente e, quindi, non potrò parlarne di persona con il Ministro – ha detto il primo cittadino matuziano – ma servirebbe un intervento urgente, affinchè il luogo dell’archivio del tribunale venisse reperito dal suo dicastero”. Un caso davvero particolare, quello dell’archivio dell’ex tribunale matuziano, che viene ospitato in locali pagati dai comuni di Imperia e Sanremo.

Denaro che ovviamente viene tolto alla collettività e che dovrebbe e potrebbe essere elargito dal Ministero della Giustizia. Una soluzione oggi chiesta a gran voce dal Sindaco di Sanremo, che si augura che il Ministro Orlando possa trovare a breve una soluzione al problema.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore