/ CRONACA

Spazio Annunci della tua città

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

Affitto bilocale con 3 posti letto, con bellissima e panoramica vista mare, al p.t. di casa indipendente con grande...

fotografica Praktica MTL 5B modello molto vecchio con flash più obbiettivo supplementare e relativa borsa privato...

per computer w 2234 s LCD nuovissimo mai usato. 20"

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | venerdì 21 aprile 2017, 11:26

Il Questore Leopoldo Laricchia lascia Imperia: “Felice di aver contribuito ad evitare che Ventimiglia diventasse la Calais italiana” (Videointervista)

Laricchia prenderà servizio a Lecce. A Imperia arriverà Cesare Capocasa.

Il Questore Leopoldo Laricchia

Il Questore Leopoldo Laricchia lascia la Provincia di Imperia dopo 17 mesi di servizio e un grande lavoro sul territorio, specie nella spinosa gestione dei flussi migratori al confine. Questa mattina lo abbiamo incontrato e intervistato a pochi giorni dal suo trasferimento a Lecce. Al suo posto arriverà a Imperia Cesare Capocasa.

Mi fa piacere che il Dipartimento della Pubblica Sicurezza abbia apprezzato il lavoro svolto in questi 17 mesi e la sede che mi è stata offerta è un segno tangibile – ha dichiarato ai nostri microfoni il Questore Laricchia - sono contento di affrontare questa nuova avventura in un territorio con le sue complessità e caratteristiche. A Imperia ho trovato un territorio che ha vissuto uno shock per la sospensione del trattato di Schengen al confine. Scelta che ha comportato tutta una serie di problemi sul territorio. Sono felice di aver contribuito, insieme al personale tutto delle forze dell’ordine, ad evitare che Ventimiglia diventasse la Calais italiana”.

La videointervista

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore