/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | mercoledì 19 aprile 2017, 07:11

Un concerto per Seborga Futura: l'aspirante Principe Mark Dezzani porta rock e blues in piazza alla vigilia delle elezioni “Possiamo organizzare eventi di qualità”

“Faremo una festa bellissima – commenta con entusiasmo l'aspirante Principe – con cui vorrei dimostrare che possiamo organizzare anche un altro tipo di avvenimenti culturali di alta qualità. E' un modo per festeggiare la vigilia della votazione, ho invitato anche Marcello e Nina Menegatto, ma per impegni personali non potranno essere presenti.”

Mark Dezzani
Brisa Roché
Donal Corcoran
Justin Hayward
Masha's Datcha
Tom Moriarty

Un concerto per Seborga Futura. Questo il titolo del concerto organizzato dall'aspirante Principe Mark Dezzani alla vigilia delle elezioni che lo vedranno, domenica prossima, contendersi il trono con Marcello Menegatto. Il Principe uscente ha governato per sette anni, dopo la morte di Giorgio I ed ora si nuovamente candidato, ma il suo secondo mandato potrebbe essere insidiato da Mark Dezzani, giornalista inglese, arrivato a Seborga nell'82 sulla scia delle radio libere per rilanciare il broadcasting in Costa Azzurra.

Faremo una festa bellissima – commenta con entusiasmo l'aspirante Principe – con cui vorrei dimostrare che possiamo organizzare anche un altro tipo di avvenimenti culturali di alta qualità. E' un modo per festeggiare la vigilia della votazione, ho invitato anche Marcello e Nina Menegatto, ma per impegni personali non potranno essere presenti.”

Suoneranno in piazza Martiri Patrioti a partire dalle 19: il cantante e chitarrista Justin Hayward, (presente anche se non ha ancora confermato che suonerà) con i Moody Blues. Sono nella Rock & Roll Hall of Fame e hanno avuto grandi successi globali con 'Nights In White Satin' e molti altri successi. Il cantautore Tom Moriarty, che vive nel sud della Francia ed è stato membro del movimento Occupy London. Brisa Roché, cantautrice di successo, californiana, ma vive in Francia, dove gode di un grande successo di pubblico e critica. Masha's Datcha, band francese di Nizza e Donal Corcoran, musicista irlandese.

E' stata una campagna elettorale molto cordiale e civile – continua Dezzani – anche se ci sono dei contrasti fra il mio programma e quello di Marcello Menegatto. Personalmente sono contrario alla costruzione dell'albergo che vorrebbe il principe uscente perché credo che Seborga non sia Monaco. Mi piacerebbe che lui mostrasse i progetti e dimostrasse come questo potrebbe coinvolgere i cittadini di Seborga. Questo è stato un principato di monaci, il mio intento è quello di un turismo più sostenibile, l'idea dell'albergo sarà sicuramente spinta da buone intenzioni, ma inadatta per il nostro borgo.”

Tra le proposte mosse da Mark Dezzani per il futuro del Principato di Seborga quella relativa alla possibilità di piantare marijuana per scopi sanitari, sicuramente la dichiarazione che ha lasciato più perplessi alcuni residenti del borgo: “E' stata sicuramente una proposta d'effetto – commenta – ma la mia è un'idea, poi saranno i cittadini a decidere se potrà essere applicabile o no. E' una cosa in cui credo ed è stato anche un modo per attirare l'attenzione sul problema relativo alla liberalizzazione delle droghe leggere, una provocazione per alimentare il dibattito cittadino sull'argomento.” 

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore